Pallamano, Serie A femminile: Salerno di rigore a Cassano Magnago, che Gomez!

gomez-nuoro-figh.jpg

Dopo le emozioni della Coppa Italia, torna la Serie A di pallamano femmine con la prima giornata delle poule play-off e retrocessione. Andiamo dunque a scoprire i risultati dell’ultimo turno.

Nessun problema per la capolista Indeco Conversano, capace di sconfiggere Ferrara in trasferta con il punteggio di 26-20. Ancora decisiva la terzina Laura Rotondo, autrice di ben 9 realizzazioni. Note liete attivano anche dalla giovanissima Giada Babbo (6 gol).

Nel big match di giornata la Jomi Salerno vendica la sconfitta in semifinale di Coppa Italia, superando ai rigori il Cassano Magnago per 27-25. Nel match emerge la potenza dell’asse campano Avram-Pavlyk- Coppola con 7 reti ciascuna.

h 18:00 | Ariosto Ferrara – Indeco Conversano 20 – 26 (p.t. 12 – 14)
Ariosto Ferrara: Gambera, Pernthaler, Fantini, Verrigni, Brunetti 2, Poderi 1, De Marchi, Lo Biundo, Marrochi 2, Sandri, Zuin 6, Turra, Marchegiani 3, Soglietti 6. All: Ernani Savini
Indeco Conversano: Babbo 6, Barani 2, Caccioppoli, Chiarappa, Ganga G. 2, Giona, Lo Greco, Lo priore, Rotondo 9, Trombetta 4, Moroca, Duran 3. All: Giuseppe Fanelli
Arbitri: Zendali – Riello

domenica 28 febbraio
h 11:30 | Cassano Magnago – Jomi Salerno 25-27 d.t.r. (p.t. 12-12; s.t. 22-22)
Cassano Magnago: Dovesi, Bongiovanni 6, Dalla Costa 5, Colombo, Del Balzo 2, Clerici 1, Losio, Bagnaschi 1, Parini, Cobianchi 2, Avramova, Vlaskalic 5, Bassanese 1, Jovovic 2. All: Silvia Beltrame
Jomi Salerno: Ferrari, Avram 7, Coppola 7, Ceklic 2, Lamberti 1, Ferrentino, Iacovello, Pavlyk 7, Benincasa 1, Lauretti 2, Casale, Lambiase. All: Salvatore Cardaci
Arbitri: Colombo – Fabbian

La poule retrocessione è affare delle abruzzesi. Le due formazioni di Teramo della Globo-Halmax-Bioapta e della Gommeur conquistano infatti tre punti fondamentali rispettivamente contro Casalgrande Padana (28-26) ed Alì Mestino (29-28). Festeggia anche la Sardegna, grazie al successo di Nuoro sullo Schenna per 29-23. E’ la cubana Suleiky Gomez l’eroina della sfida, trascinando la sua squadra con 20 realizzazioni.

h 17:30 | Nuoro – Schenna 29 – 23 (p.t. 14 – 12)
Nuoro: Florenzi, Ganga E, Davoli, Belardinelli 3, Delussu, Arpi, Murgia, Basolu 4, Gomez 20, Giangiulio 2, Lostia, Bellu, Podda, Sitzia. All: Roberto Deiana
Schenna: Abfalterer 9, Dirler, Dosser C, Eder 1, Hofler, Meraner, Dosser A, Hillerbrand, Pfostl 5, Parth, Lackovic 8. All: Karlheinz Zoschg
Arbitri: Cozzula – Manca

h 18:00 | Gommeur Team Teramo – Ali Mestrino 29 – 28 (p.t. 13 – 15)
Gommeur Team Teramo: Bergallo, Delli Rocili, Albertini, Cherchi 3, Mazzieri, Di Pietro 7, Vinyukova 8, Krese 7, Romeo 4, Pino, Di Stefano, Fini, Lampis, Capone. All: Serafino La Brecciosa
Alì Mestrino: Campagnaro 3, Cazzola A. 3, Cazzola F, Lollo, Losco 3, Marchionni, Moretti, Nichifor 12, Perin, Pugliese, Rauli 4, Sabbion, Stefanelli 3. All: Diego Menin
Arbitri: Fato – Guarini

h 20:00 | Globo-Halmax-Bioapta Teramo – Casalgrande Padana 28-26 (p.t. 15-9)
Globo-Halmax-Bioapta Teramo: Ramazzotti, Casu 3, Di Giulio, Palarie 8, Di Lorenzo 3, Di Filippo, Canzio, Falini, Cicconi, Fabbricatore 6, Oliveri 3, Satta 5. All: Settimio Massotti
Casalgrande Padana: Giombetti, Kere 9, Klimek, Franco 2, Dallari 1, Furlanetto 14, Gaddi 4, Savoca, Artoni, Bassi, Piano. All: Yassine Lassouli
Arbitri: Lorusso – Strippoli

Foto: FIGH

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianni.lombardi@oasport.it

Lascia un commento

Top