Olimpiadi giovanili Lillehammer 2016 | Pattinaggio: Dušková / Bidař e Sota Yamamoto comandano il corto

Pattinaggio-Anna-Duskova-Martin-Bidar-libera-fini-editoriali.jpg

Sono iniziate quest’oggi le competizioni di pattinaggio di figura ai Giochi Olimpici invernali giovanili di Lillehammer 2016. Sul ghiaccio norvegese si sono esibiti gli atleti del singolo maschile e delle coppie di artistico, in entrambi i casi per il programma corto.

Medagliati d’argento a Barcellona per la finale del Grand Prix junior, i cechi Anna Dušková e Martin Bidař hanno nettamente migliorato il proprio personal best, andando a far segnare il miglior punteggio nello short program delle coppie di artistico con 61.82 punti (34.83 di tecnico e 26.98 di components). Alle loro spalle si sono classificati i favoriti russi Ekaterina Borisova e Dmitry Sopot (60.80), che vinsero il confronto diretto a Barcellona, mentre terzi, ben più staccati, sono gli altri russi Alina Ustimkina / Nikita Volodin (56.38). Gli azzurri Irma Caldara / Edoardo Caputo si sono classificati al nono posto con 35.49 punti (18.49 di tecnico e 17.00 per le componenti del programma), a due unità dal primato della Cup of Austria (37.40).

Passando al settore maschile, in assenza del talento statunitense Nathan Chen, il giapponese Sota Yamamoto ha fatto segnare il miglior punteggio del primo segmento di gara con 73.07 punti (38.22 nel tecnico e 34.85 nei components), pur non avvicinando il proprio personal best di 76.14. Il sedicenne, già bronzo Mondiale junior nel 2015 e due volte medagliato nella Grand Prix Final di categoria, ha battuto così il canadese Roman Sadovsky (72.61) ed il sorprendente lettone Deniss Vasiļjevs (70.16), già convincente dodicesimo ai recenti Europei di Bratislava. Delusione per il russo Dmitri Aliev, solo quinto (67.24), mentre l’azzurro Adrien Bannister è decimo con 46.68 punti (20.72 di tecnico e 26.96 di components), penalizzato da una caduta e da altri errori che lo hanno tenuto distante dal suo primato di 53.41.

SHORT PROGRAM COPPIE

1

DUSKOVA Anna / BIDAR Martin

 CZE

0.00

26.98

34.84

61.82

2

BORISOVA Ekaterina / SOPOT Dmitry

 RUS

0.00

26.55

34.25

60.80

3

USTIMKINA Alina / VOLODIN Nikita

 RUS

0.00

24.25

32.13

56.38

4

BRASSEUR Justine / OSTIGUY Mathieu

 CAN

0.00

21.45

27.06

48.51

5

ROSE Sarah / GOODPASTER Joseph

 USA

0.00

19.91

26.56

46.47

6

ZHAO Ying / XIE Zhong

 CHN

0.00

20.97

24.87

45.84

7

GAO Yumeng / LI Bowen

 CHN

0.00

19.06

24.90

43.96

8

KIM Su Yeon / KIM Hyungtae

 KOR

-1.00

17.03

19.83

35.86

9

CALDARA Irma / CAPUTO Edoardo

 ITA

0.00

17.00

18.49

35.49

10

POBIZHENKO A / SHARPAR D

 UKR

0.00

13.93

14.23

28.16

 SHORT PROGRAM MASCHILE

1

YAMAMOTO Sota

 JPN

0.00

34.85

38.22

73.07

2

SADOVSKY Roman

 CAN

0.00

34.90

37.71

72.61

3

VASILJEVS Deniss

 LAT

0.00

36.46

33.70

70.16

4

CHA Jun Hwan

 KOR

-1.00

32.18

37.58

68.76

5

ALIEV Dmitri

 RUS

-1.00

35.18

33.06

67.24

6

SHIMADA Koshiro

 JPN

0.00

31.03

32.15

63.18

7

PULKINEN Camden

 USA

0.00

28.61

29.30

57.91

8

SIAO HIM FA Adam

 FRA

-1.00

24.75

25.44

49.19

9

LI Tangxu

 CHN

-1.00

28.58

21.61

49.19

10

BANNISTER Adrien

 ITA

-1.00

26.96

20.72

46.68

11

CHEW Kai Xiang

 MAS

0.00

22.43

24.10

46.53

12

GORODNITSKY Mark

 ISR

0.00

22.49

21.99

44.48

13

LU Yunda

 CHN

0.00

24.54

19.66

44.20

14

SHMURATKO Ivan

 UKR

-1.00

22.32

21.07

42.39

15

LANKILA Lauri

 FIN

-1.00

17.97

13.68

30.65

16

CALCAGNO Mauro

 ARG

-2.00

17.71

8.21

23.92

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top