Olimpiadi giovanili Lillehammer 2016 | Curling: avanza solo Stefania Constantini nel doppio misto

Curling-Stefania-Constantini-WCF.jpg

La prima giornata del curling a coppie miste (sia per sesso che per nazionalità) ai Giochi Olimpici invernali giovanili di Lillehammer 2016 ha visto una sola vittoria per i colori azzurri sui quattro atleti che prendevano parte al primo turno del torneo.

A passare l’ostacolo, infatti, è stata la sola Stefania Constantini, che, in coppia con il britannico Callum Kinnear ha sconfitto con un netto 9-1 il duo composto dalla canadese Karlee Burgess (medagliata d’oro nella prova a squadre miste) e dall’estone Eiko-Siims Peips. Constantini / Kinnear torneranno sul ghiaccio quest’oggi per gli ottavi di finale, quando incontreranno Nadezhda Karelina (skip della squadra russa) ed il giapponese Kosuke Aita.

Luca Rizzolli, skip della squadra azzurra, faceva coppia con la turca Beyzanur Konuksever, ma i due sono stati eliminati per 5-4 dal russo Sergei Maksimov e dall’estone Kristin Laidsalu. Più pesante la sconfitta di Martina Ghezze e del norvegese Michael Mellemseter, superati per 9-3 da Selina Witschonke (skip della squadra svizzera già medagliata di bronzo) e da Jarl Gustsin, anche lui estone. Infine, Alberto Zisa e la svedese Tova Petterson si sono inclinati per 7-4 contro lo skip statunitense Luc Violette e la quarta componente della squadra estone, Britta Sillaots.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: World Curling Federation / Richard Gray

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top