Olimpiadi 2024 – La Ginnastica sogna a Roma: Arena da 15mila posti a Tor Vergata! Parigi e Los Angeles fanno ancora meglio!

Gruppo-esultanza-Olimpiadi1.jpg

Un’Arena da 15000 posti per ospitare la ginnastica artistica alle Olimpiadi 2024! Questa è la grande proposta contenuta nel dossier che il comitato organizzatore di Roma 2024 ha presentato al CIO lo scorso 17 febbraio.

La Polvere di Magnesio dovrebbe sbuffare in un palazzetto temporaneo nella zona di Tor Vergata. Uno spazio immenso, degno di uno sport di classe A com’è la ginnastica a partire dalle Olimpiadi di Rio.

Le ginnaste gareggeranno nella zona cruciale della rassegna a cinque cerchi, accanto al Villaggio Olimpico proprio come succederà quest’anno a Rio. Un minuto e saranno direttamente all’Arena da 15mila posti, pronte per sognare le medaglie e il brivido dell’evento sportivo più importante.

Una struttura temporanea che renderà così l’area ricollocabile a nuovo uso subito dopo le Olimpiadi. I tanti posti a sedere sono molto significativi di quanto si punti questo sport per Roma 2024. Quando si concluderanno le competizioni di ginnastica artistica, il palazzetto di Tor Vergata vedrà svolgersi le semifinali e le finali dei tornei di volley. La ginnastica ritmica, invece, avrebbe il suo palcoscenico al PalaLottomatica da 11500 posti.

 

Il confronto dell’Arena di Tor Vergata non regge però con quanto pensato dal comitato di Parigi 2024. Le gare di ginnastica artistica si svolgeranno a Nanterre in uno stadio da 17500 posti!

Los Angeles ha replicato i francesi calando l’asso del suo The Forum, storica struttura esistente da mezzo secolo e che prevede 17500 posti sugli spalti!

Budapest 2024 ha invece pensato a un nuovo palazzetto da costruire ma con solo 10mila posti a disposizione. Questa è la candidatura più low cost tra le quattro pervenute dal CIO.

 

Lascia un commento

Top