Nuoto di fondo, Coppa del Mondo: Ruffini è terzo ad Abu Dhabi! Doppietta Francia, Bruni 5a

Simone-Ruffini-nuoto-di-fondo-foto-twitter-carlos-morando.jpg

La mini Olimpiade di Abu Dhabi – la seconda tappa della Coppa del Mondo 10 chilometri di nuoto di fondo con al via quasi tutti i migliori caimani internazionali – premia due francesi. Ma l’Italia è sul podio grazie a Simone Ruffini, terzo in volata davanti a un altro transalpino. Per il campione iridato della 25 è una splendida conferma dopo il secondo posto di Viedma a inizio mese: può lottare per il titolo della classifica generale.

Dietro a Marc Antoine Olivier (1h47’36”6) c’è il britannico Jack Burnell, uno dei grandi favoriti per l’oro a Rio 2016, in 1h47’47”0. Stesso tempo per Ruffini, beffato nello sprint per l’argento ma davanti ad Axel Reymond (1h47’47”2) nella corsa al bronzo. Matteo Furlan – che non è qualificato per le Olimpiadi – è 13° in 1h47’53”4, Federico Vanelli 27° in 1h48’19”8.

Francia e, come prevedibile, tanto Brasile nella classifica femminile. Aurelie Muller fa paura dopo l’oro di Kazan: 1h58’05”0 e le rivali sono distanziate al traguardo. Al secondo posto c’è Poliana Cintra in 1h58’19”8, subito dietro Ana Marcela Cunha (1h’58’19”9). Tra Rachele Bruni, prima in Argentina lo scorso 7 febbraio, e il podio questa volta non c’è solo la fuoriclasse verdeoro, ma anche la britannica Keri Anne Payne (1h58’20”3) che ancora deve qualificarsi per i Giochi. La toscana, campionessa in carica e vincitrice ad Abu Dhabi nel 2015, tocca quinta in 1h58’20”7. Undicesimo posto finale per la rientrante Martina Grimaldi: 1h58’24”8 il suo tempo.

I RISULTATI COMPLETI

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter
Clicca qui e metti mi piace per restare sempre aggiornato sul mondo del nuoto italiano

francesco.caligaris@oasport.it

Twitter: @FCaligaris

Foto da: Twitter Carlos Morando

Lascia un commento

Top