MotoGP, Valentino Rossi: “Marquez? Non voglio dimenticare. Con Lorenzo rapporto di vicinato”

Valentino-Rossi-8-FOTOCATTAGNI.jpg

Alla vigilia dei test di Phillip Island e ad oltre tre mesi dalla chiusura del Mondiale 2015, non si sono ancora del tutto sopite le polemiche che hanno travolto la MotoGP.

In un’intervista a SkySport, Valentino Rossi ammette come non esistano margini per ricucire il rapporto con Marc Marquez: “Io non voglio dimenticare. Non è che perché sono passati due mesi mi è passata. Ma ora inizia una nuova stagione, ci si sfida da capo, e questo è anche più bello“.

Poi il Dottore, che proprio oggi compie 37 anni, rincara la dose: “Quello che penso, l’ho già detto nell’ultima gara dell’anno scorso ed è quello che penso ancora adesso, quindi poi il rapporto personale diventa difficile. Però poi sarà importante quello che facciamo in pista. Saremo avversari, il rapporto personale fra noi due conta poco“.

Il fuoriclasse di Tavullia si mantiene gelido anche nei confronti del compagno di squadra Jorge Lorenzo: “Manterrò un rapporto di vicinato, professionale“.

Rossi analizza poi l’avvento delle nuove gomme Michelin: “Non so se dall’esterno si vedrà, ma con le Michelin dovremo cambiare un po’ stile di guida ed anche il modo di affrontare l’entrata e l’uscita dalle curve, forse anche qualche traiettoria“.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

FOTOCATTAGNI

Lascia un commento

Top