MotoGP, Valentino Rossi: “Con le Michelin feeling non buono come a Sepang”

Valentino-Rossi-MotoGP-Fonte-Yamaha-Libera.jpg

La prima giornata dei Test MotoGP a Phillip Island è stata caratterizzata dalla pioggia, con i piloti che hanno potuto completare solo in minima parte il lavoro di sviluppo prefissato.

Valentino Rossi, come di consueto, la prende scherzosamente: “Pensavo di arrivare in Australia e trovare l’estate, invece è inverno… Di solito Phillip Island è il luogo ideale per provare le gomme, perché qui vengono messe a dura prova. Invece sono stato costretto a rimanere ai box per gran parte del tempo: è stato noioso. Alla fine ho effettuato 20 giri sul bagnato e 7 con asfalto asciutto: la base di partenza è comunque buona“.

Il pilota della Yamaha si sofferma sull’introduzione delle mescole intermedie da bagnato: “E’ difficile capire quando si potranno utilizzare, ma credo che torneranno utili“.

In generale il Dottore ammette che il feeling con le Michelin non è ancora ottimale: “La sensazione è molto diversa rispetto a Sepang, qui si sente molto di più la differenza rispetto alla Bridgestone. Serve lavorare di più sulla moto per adattarla agli pneumatici ed è necessario anche uno stile di guida diverso. Per questo è importante avere altri due giorni per poter lavorare“.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Lascia un commento

Top