MotoGP, Test Australia 2016: Petrucci 1° con il meteo ‘pazzo’. Valentino Rossi primo dei top rider

Danilo-Petrucci-FOTOCATTAGNI.jpg

Nella prima giornata della tre giorni di Phillip Island (Australia) valevole per i test 2016, il meteo ‘pazzo’ scombina i piani dei team. Rapidi scrosci di pioggia e improvvisi rasserenamenti non hanno consentito ai piloti ed alle squadre presenti di realizzare il programma del day 1 non potendo provare il materiale portato per l’occasione. L’utilità di questo strano giorno australiano è stato quella di testare le coperture Michelin in condizioni da bagnato cosa che, al momento, ben pochi rider avevano potuto fare. Dati importanti, altresì, per la casa di pneumatici francesi che, su un tracciato con caratteristiche particolare come quello aussie, avrà modo di lavorare ancor più efficacemente, soprattutto dopo il brutto incidente che ha visto coinvolto Loris Baz a Sepang.

Venendo alla cronaca, il migliore è stato Danilo Petrucci, in sella alla Ducati del Team Pramac, abile ad adattarsi alle mutevoli condizioni dell’asfalto stampando il crono di 1’31″764. Alle spalle della GP15 dell’umbro troviamo la Suzuki di Maverick Vinales in 1’32″483 e la Yamaha Tech 3 di Bradley Smith in 1’32″590.  Il primo dei “magnifici quattro” è risultato Valentino Rossi che dopo aver assaggiato la pista ad ora di pranzo con gomme da bagnato è poi sceso in pista nel pomeriggio migliorando il suo riscontro nell’ultima ora di prove in 1’33″088. Per trovare Marc Marquez, Jorge Lorenzo e Dani Pedrosa bisogna scendere in graduatoria al 12esimo per il Cabronçito (1’35″354),al 16esimo per il  maiorchino (1’39″825) e al 17esimo per Pedrosa (1’40″138). Si può intuire che la valenza di questi tempi è davvero relativa se pensiamo che i piloti in questione hanno girato veramente poco e ottenuto i loro migliori riscontri quando il tracciato era bagnato.

In casa Ducati decima posizione per Andrea Iannone in 1’34″049 con l’abruzzese soffermatosi nel set-up del cambio seamless mentre Andrea Dovizioso non ha ottenuto alcun tempo.

ORDINE DEI TEMPI DAY 1 PHILLIP ISLAND

Immagine

fonte www.motogp.com

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

FOTOCATTAGNI

Lascia un commento

Top