Hockey su ghiaccio, preolimpico Cortina: l’Italia batte la Gran Bretagna e tiene aperte le speranze di PyeongChang 2018

Insam-Hockey-Ghiaccio-Carola-Semino.jpg

Il sogno PyeongChang 2018 è ancora vivo. L’Italia di hockey su ghiaccio fa il suo dovere e batte 6-2 la Gran Bretagna nell’ultimo incontro del quadrangolare di Cortina, vincendo il girone G a punteggio pieno (8-0 sulla Serbia a 4-2 sull’Olanda gli altri risultati) e qualificandosi per il turno decisivo che andrà in scena a settembre contro Norvegia, Francia e Kazakistan. Una sola – l’impresa è proibitiva – volerà alle Olimpiadi.

Dopo un avvio in affanno, il Blue Team archivia il risultato già nel primo drittel. A cavallo della metà del tempo, in superiorità numerica, trovano il gol prima Borgatello dalla blu (con deviazione) e poi capitan Bernard su rimbalzo. Simon Kostner fa 3-0 al 15’26” con una bella azione personale e i britannici – sostenuti da molti tifosi giunti sulle Dolomiti – sembrano in bambola.

Ancora Borgatello, al 35′, punisce un disattento Bowns dalla distanza e l’Italia cala il poker. La partita si fa nervosa, fioccano le penalità e gli azzurri commettono l’errore di abbassare la guardia. Ne scaturisce una timida reazione degli ospiti, che colpiscono in powerplay prima con Tait e poi con Clarke. E’ il 45′ e la strada è ancora lunga. L’inerzia psicologica favorevole alla Gran Bretagna, però, è subito spenta da un missile di Gellert dalla blu, la specialità del terzino di casa che è da anni il migliori difensore della Serie A per punti segnati. A porta vuota completa l’opera Ramoser. Nel pomeriggio 7-3 dell’Olanda sulla Serbia per il terzo posto conclusivo. Da segnalare, inoltre, la vittoria della Polonia ai rigori in casa dell’Ungheria nel gruppo H: magiari fuori dalla corsa a PyeongChang, avanti i biancorossi.

I risultati di domenica 14 febbraio:
Olanda-Serbia 7-3
Italia-Gran Bretagna 6-2

La classifica finale del gruppo G:
Italia 9 punti
Gran Bretagna 6
Olanda 3
Serbia 0

Il tabellino di Italia-Gran Bretagna 6-2 (3-0, 1-1, 2-1):
08:15 Borgatello (I) PP1, 10:05 Bernard (I) PP1, 15:26 S. Kostner (I), 35:56 Borgatello (I), 38:25 Tait (G) PP1, 45:01 Clarke (G) PP1, 47:23 Gellert (I), 59:26 Ramoser (I) EN

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

francesco.caligaris@oasport.it

Twitter: @FCaligaris

Foto da: Carola Semino

Lascia un commento

Top