Hockey su ghiaccio, Ebel: Bolzano battuto a 10” dalla sirena. Le 8 dei playoff

Bozen-Logo.jpg

A Dornbirn, nella prima serata di Ebel dopo la pausa per le nazionali, il Bolzano perde 4-3 subendo il gol decisivo dei padroni di casa a 10” dall’ultima sirena. Lo sigla Grabher-Meier in superiorità numerica, concretizzando la contro-rimonta degli austriaci dopo che, sotto 2-0, i Foxes si sono portati sul 2-3 con i gol di Pollastrone, Bell e Pope.

Adesso gli altoatesini sono sesti nella classifica del Pick Round e, a due giornate dalla fine dei due gironi pre playoff, si conoscono le otto squadre che si giocheranno la post season. Dal Qualification Round esultano infatti Villach e Klagenfurt, aritmeticamente imprendibili dalle avversarie. Restano solo da definire gli accoppiamenti e poi si giocherà per il titolo che il Bolzano ha vinto nell’aprile 2014 con Tom Pokel in panchina.

Dornbirner EC – HCB Alto Adige 4:3 (2:2, 0:1, 2:0)
1:0 Magnan (14:43), 2:0 Greentree (18:08), 2:1 Pollastrone (19:32), 2:2 Bell (19:52), 2:3 Pope (38:39), 3:3 Achermann (43:06), 4:3 Grabher Meier PP1 (59:50)

Classifica Pick Round:
1. EC Red Bull Salzburg 17 punti
2. HC Orli Znojmo 17
3. Dornbirner EC 14
4. Vienna Capitals 14
5. Black Wings Linz 13
6. HCB Alto Adige 10

Classifica Qualification Round:
1. VSV 26 punti
2. EC KAC 21
3. HC Innsbruck 14
4. Graz 99ers 13
5. Fehervar AV 8
6. Olimpija Laibach 3

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

francesco.caligaris@oasport.it

Twitter: @FCaligaris

Tag

Lascia un commento

Top