Golf, ISPS Handa Perth International: Oosthuizen controlla e si aggiudica il trofeo

oa-logo-correlati.png

Il sud-africano Louis Oosthuizen porta a termine la sua missione settimanale aggiudicandosi l‘ISPS Handa Perth International, tappa australiana dell’European Tour (montepremi (A$1,750,000).

Per il 34enne di Mossel Bay si tratta dell’ottavo titolo in carriera nel circuito del vecchio continente. Vittoria giunta soprattutto grazie ad uno straordinario terzo giro, che gli ha permesso di controllare nell’ultimo round. Tre birdie e due boogey (-1), per un totale -16 (272 colpi), il ruolino di marcia del sud-africano in quest’ultima tornata. Ruolino utile a tenere a distanza, seppur minima, il francese Alexander Levy, bravo a completare il quarto round con un pirotecnico -6 ed attestarsi in seconda posizione, ad un solo colpo dal vincitore.

Terzo l’australiano Jason Scrivener (-3 oggi, -14 complessivo), che lascia ai piedi del podio la coppia formata dal transalpino Gregory Bourdy (-6, -13 tot), ed il leader delle prime due giornate, ovvero l’americano Peter Uihlein (-1, -13).

Perde ancora posizioni, tre, il nostro Nino Bertasio. L’azzurro si congeda dal torneo con un +2 giornaliero, chiudendo al 71° posto con 4 colpi complessivi sul par.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Lascia un commento

Top