Golf, ISPS HANDA Perth International: Oosthuizen completa la rimonta ed è in testa, Bertasio 68°

1280px-Louis_Oosthuizen_Nordea_Skandinavian_Masters_2010.jpg

Louis Oosthuizen, nuovo leader a Perth


Al termine del terzo giro della tappa australiana dello European Tour, si issa al comando il sudafricano Louis Oosthuizen, terzo alla conclusione del secondo round, dopo un recupero di una ventina di posizioni. Nella notte italiana un percorso da 67 colpi, 5 sotto il par, contraddistinto da ben 7 birdies, permette al numero 21 del mondo di guidare la classifica con 201 colpi totali.

Alle sue spalle, a tre lunghezze di distanza, la coppia formata dal precedente leader, lo statunitense Peter Uihlein e dal francese Romain Wattel. In quarta piazza troviamo il migliore dei golfisti di casa Jason Scrivener a 205, seguito dal connazionale Brett Rumford col punteggio di 206; a completare i primi dieci della generale un quintetto di atleti accomunati da un colpo in più.

Il prossimo round sarà decisivo per l’assegnazione del trofeo, con Oosthuizen che ha un piccolo capitale da difendere ma, ovviamente, dovrà tener testa al mai domo Uihlein, molto costante nelle prime tre giornate di gara e al folto gruppo di australiani all’inseguimento.

Prosegue la “discesa” in classifica, ahinoi, dell’azzurro Nino Bertasio, che scivola alla posizione numero 68, per lui un giro da 74;+2 che lo porta a 218 colpi totali; va ricordato che nessun altro italiano aveva superato il “taglio” del Venerdì.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

gianluca.pessoni@oasport.it

Lascia un commento

Top