Freestyle, slopestyle: in Corea vincono Sjåstad Christiansen e Bellemare

Freestyle-Slopestyle-Tiril-Sjåstad-Christiansen.jpg

La futura pista olimpica di Pyeongchang (Corea del Sud), precisamente presso la località di Bokwang, è stata il teatro della gara di slopestyle di questa settimana, valida per la Coppa del Mondo di freestyle 2015/2016.

Leader della classifica di specialità, la ventenne norvegese Tiril Sjåstad Christiansen ha centrato la vittoria con una run da 91.60 punti, salendo così sul gradino più alto del podio per la quinta volta in carriera, la seconda della stagione. Alle spalle della scandinava si è piazzata la statunitense Maggie Voisin (84.60), mentre il podio è stato completato dalla svedese Emma Dahlström (81.00). Manca il podio, invece, il Canada, unico Paese che aveva qualificato due ragazze alla finale femminile: Dara Howell e Yuki Tsubota si sono classificate rispettivamente quarta e quinta. Ricordiamo che Silvia Bertagna aveva sbagliato in occasione delle qualificazioni di giovedì, chiudendo solo diciottesima.

Salito solamente su un podio di Coppa del Mondo, nel 2012, il ventiduenne canadese Alex Bellemare è riuscito finalmente ad ottenere il suo primo successo, realizzando una run da 93.60 punti. Il medagliato di bronzo degli X Games 2015 ha così beffato per soli sei decimi lo svedese Henrik Harlaut (93.00), mentre in terza posizione troviamo il neozelandese Josiah Wells, anche lui molto vicino ai primi due (92.80). Bravi a superare quota novanta punti anche il quarto ed il quinto classificato, rispettivamente lo svedese Jesper Tjäder ed il norvegese Felix Stridsberg-Usterud. Come nel caso di Bertagna, anche tra gli uomini gli azzurri avevano mancato il pass per la finale: il migliore, Ralph Welponer, si è classificato 22mo.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top