Freestyle, aerials: Bohonnon e Gridneva vincono a Mosca

Freestyle-Aerials-Mac-Bohonnon-FB.jpg

Mosca ha ospitato questa sera una prova di aerials valida per la Coppa del Mondo di freestyle 2015/2016.

Nella capitale russa, la venticinquenne padrona di casa Alina Gridneva si è imposta per la prima volta in carriera, con un salto finale da 77.43 punti. In precedenza, la russa vantava un quinto posto risalente alla passata stagione come miglior risultato. Alle sue spalle si è piazzata la kazaka Zhanbota Aldabergenova (75.91), altra sorpresa di giornata, visto che la ventenne non era mai andata oltre il settimo posto, mentre il podio è stato completato dalla statunitense Madison Olsen (75.69), che ha preceduto le più quotate connazionali Kiley McKinnon (70.50) ed Ashley Caldwell (70.06).

Nella gara maschile, invece, è stata proprio la bandiera a stelle e strisce a sventolare sul gradino più alto del podio, grazie ad un Mac Bohonnon da 124.43. Il detentore della sfera di cristallo della specialità ha così centrato il suo terzo successo in carriera dopo i due della passata stagione, uno dei quali ottenuto proprio a Mosca. In seconda posizione si è classificato l’altro statunitense Jonathan Lillis (116.37), mentre il padrone di casa Ilya Burov ha chiuso la finale al terzo posto (115.84). Più distanti gli altri contendenti, con il bielorusso Stanislau Hladchenko (81.86) e lo statunitense Eric Loughran (70.06) che completano la top 5.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: Mac Bohonnon (Facebook)

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top