Equitazione, Coppa del Mondo: Staut vince a Bordeaux, Gaudiano manca la finale

Equitazione-Kevin-Staut.jpg

Il francese Kevin Staut si è aggiudicato, nella giornata di sabato, la prova valida per la Coppa del Mondo di salto ostacoli 2015/2016 al CSI-W cinque stelle di Bordeaux. Di fronte al proprio pubblico, il trentacinquenne campione europeo nel 2009 ha realizzato due percorsi perfetti in sella a Reveur de Hurtebise H D C, chiudendo la prova con barrage ed ostacoli ad 1.60 metri in 39″86. Alle sue spalle si è classificato il connazionale Simon Delestre, medagliato dell’ultima rassegna continentale, che in compagnia di Qlassic Bois Margot ha fermato i cronometri sui 40″74. Completa il podio l’amazzone australiana Edwina Tops-Alexander su  Caretina de Joter (40″90). Unico azzurro impegnato a Bordeaux, Emanuele Gaudiano ha commesso un errore nel primo percorso, chiudendo al 21mo posto con Caspar 232 (4 / 77″36).

Trentesimo a Bordeaux in sella a Cornado II (8 / 78″13 al primo turno), il cavaliere tedesco Christian Ahlmann chiude dunque la prima fase di Coppa del Mondo al comando della classifica dell’Europa occidentale, con 86 punti e tre vittorie di tappa all’attivo. Seguono il francese Delestre (78 punti) e l’olandese Harrie Smolders (58 punti), tredicesimo nel concorso francese su  Don VHP Z (0 / 4 / 44″18). Togliendo gli extraeuropei Audrey Coulter (Stati Uniti) ed Edwina Tos-Alexander (Australia), i diciotto posti qualificativi per la finale sono dunque stati distribuiti fino al tedesco Niklas Krieg. Emanuele Gaudiano, invece, termina al ventiseiesimo posto con 28 punti, di cui venti provenienti dalla sola vittoria di Londra, e non potrà prendere parte alla finale.

CLASSIFICA COPPA DEL MONDO
1 Christian AHLMANN GER 86
2 Simon DELESTRE FRA 78
3 Harrie SMOLDERS NED 58
4 Penelope LEPREVOST FRA 54
5 Kevin STAUT FRA 54
6 Jos VERLOOY BEL 50
(7 Audrey COULTER USA 46)
8 Denis LYNCH IRL 46
9 Marcus EHNING GER 45
10 Nicola PHILIPPAERTS BEL 42
11 Marco KUTSCHER GER 40
12 Henrik VON ECKERMANN SWE 39
13 Laura RENWICK GBR 39
14 Max KÜHNER AUT 37
15 Daniel DEUSSER GER 36
16 Romain DUGUET SUI 35
17 Patrice DELAVEAU FRA 35
(18 Edwina TOPS-ALEXANDER AUS 34)
19 Maikel VAN DER VLEUTEN NED 33
20 Niklas KRIEG GER 32

26 Emanuele GAUDIANO ITA 28

La giornata di sabato si era aperta con una prova contro il temo con ostacoli ad 1.45 metri, vinta dal francese  Patrice Delaveau su  Carinjo HDC (55″26) davanti al campione olimpico in carica, lo svizzero Steve Guerdat, secondo su Albfuehren’s Happiness (56″21), ed all’altro elvetico Paul Estermann, terzo su Castlefield Eclipse (57″98). Sempre per i colori rossocrociati, Pius Schwizer s è aggiudicato l’altra gara di ieri con Davidoff V. Schl’Hof CH (51″36), battendo lo spagnolo Eduardo Álvarez Aznar su Top Lulu (53″61) ed il tedesco Daniel Deusser su Hidalgo V. (54″66).

Il concorso di Bordeaux ospita anche la finale della Coppa del Mondo di attacchi 2015/2016, che si concluderà questa domenica. Al termine della prima giornata di gare, guida l’olandese Koos de Ronde (144.26) davanti al connazionale Ijsbrand Chardon (144.70) ed al favorito della vigilia, l’australiano Boyd Exell (145.22).

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top