Curling: la Russia vince i Mondiali paralimpici

Curling-paralimpico-WCF.jpg

La Russia ha conservato il titolo mondiale di wheelchair curling, la versione paralimpica del curling, al termine della competizione iridata di Lucerna, valida anche per le qualificazioni ai Giochi Paralimpici di Pyeongchang 2018. Sul ghiaccio svizzero, la squadra russa, guidata dallo skip Andrey Smirnov, ha superato per 7-4 la Norvegia, aggiudicandosi la sua terza medaglia d’oro dopo quella dell’anno scorso a Lohja (Finlandia) e quella del 2012 a Chuncheon (Corea del Sud). Oltre a Smirnov, la formazione vincitrice era composta da Konstantin Kurokhtin, Svetlana Pakhomova, Marat Romanov ed Alexander Shevchenko (alternate), con Anton Batugin come coach.

La medaglia di bronzo è andata invece alla Corea del Sud, che ha privato del podio i padroni di casa della Svizzera (6-5).

CLASSIFICA FINALE

1. Russia (9-2) Gold medal winners
2. Norway (8-4) Silver medal winners
3. Korea (7-5) Bronze medal winners
4. Switzerland (7-4)
5. China (4-5)
6. USA (4-5)
7. Canada (3-7)
8. Germany (3-7)
9. Slovakia (3-6) Relegated
10. Finland (2-7) Relegated

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: WCF

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top