Combinata nordica: Rydzek torna a graffiare a Kuopio. A punti Samuel Costa

Rydzek-Combinata-Nordica-Pagina-FB-Rydzek.jpg

Il tedesco Johannes Rydzek torna a ruggire nella Coppa del Mondo di combinata nordica. Il 24enne di Oberstdorf si è imposto a Kuopio (Finlandia) davanti al giapponese Akito Watabe ed all’austriaco Wilhelm Denifl.

Rydzek ha costruito il successo grazie ad un’ottima prestazione nel salto dal trampolino grande, chiudendo quinto a soli 34 secondi dal leader Watabe.

Il teutonico si è poi scatenato nei successivi 10 km di fondo. A metà gara si trovava a soli 10 secondi dal nipponico, prima di agganciarlo ai 3,4 km dall’arrivo. Nel finale, poi, l’accelerazione veemente del campione del mondo in carica (dal trampolino piccolo) non lasciava alcuna chance a Watabe, costretto ad accontentarsi dell’ennesimo piazzamento (si tratta dell’undicesimo podio consecutivo senza vittorie per il combinatista del Sol Levante).

Rydzek non saliva sul podio in Coppa del Mondo in una gara individuale dal 14 marzo 2015, quando giunse secondo ad Oslo. L’ultimo successo nel circuito maggiore risaliva invece 29 novembre 2014 a Ruka: la Finlandia, evidentemente, porta bene al fuoriclasse tedesco.

Sorprendente il terzo posto del veterano Denifl, autore di una prestazione convincente sugli sci stretti. Il 35enne di Weisskirchen riassapora la gioia del podio dopo oltre due anni.

Deve accontentarsi della settima posizione il leader di Coppa del Mondo Eric Frenzel: si ferma dunque a undici la striscia di podi consecutivi per il tedesco, che mantiene comunque 143 punti di vantaggio su Watabe.

Qualche punticino per l’azzurro Samuel Costa, 26°, mentre Armin Bauer e Lukas Runggaldier, attardati dopo il salto, non hanno preso il via nella prova di fondo.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Pagina FB Rydzek

Lascia un commento

Top