Calcio femminile, Coppa Italia: Mozzanica, Verona e Brescia ai quarti, S.Zaccaria e Luserna out

12733625_1270958419584775_8418308560547532032_n.jpg

Riserva sorprese e conferme la prima giornata dedicata agli ottavi di finale di Coppa Italia di calcio femminile Partendo dalle prime, sconfitta inattesa al “Massimo Soprani” per S.Zaccaria superato dal Filmauto Valpolicella (secondo nel campionato di B Girone A) 5-2. Le ravennate sono le prime ad andare in vantaggio grazie ad un autogol di Giulia Cordioli ma subiscono l’inesorabile rimonta delle ospiti che mettono a segno tre reti nel primo tempo con: Valentina Boni al 22′, Rachele Paretti al 33′ e Sara Capovilla al 40′. Nella ripresa è ancora la Capovilla a iscriversi nella lista delle marcatrici portando lo score sul 4-1. Seguiranno le realizzazioni di Giulia Baldini, per le padrone di casa, al 89′ e Leon Beverly per la squadra cadetta al 92′. Altro riscontro non preventivabile è l’uscita di scena del San Bernardo Luserna sconfitto, nel derby piemontese, dal Cuneo (primatista della Serie B Girone C) per 2-1 con segnature di: Alice Grappi al 10′, Raffaella Barbieri al 40′ ed Elisa Cerato al 55′. Negli altri 3 incontri previsti in questo sabato dedicato alla coppa nazionale, come dicevamo, pronostici rispettati per le vittorie di Mozzanica, Verona e Brescia. Le ragazze di Narrena Grilli si sono imposte nel confronto con Orobica (derby bergamasco) per 4-1 con goal da parte di: Valentina Giacinti (doppietta) al 7′ e 83′, Sandy Iannella al 16′ e Michela Cambiaghi al 81, per le primatiste della Serie A, mentre la squadra di Marianna Marini era sta la prima a passare in vantaggio grazie ad Elisa Gaspari al 3′. Un altro poker quello dell’Agsm che al Raimondo Vianello di Roma ha dato libero sfogo al proprio attacco con realizzazioni di: Melania Gabbiadini al 43′-62′ e Valeria Pirone al 55′-85′. A chiosa, autentica goleada delle leonesse di Milena Bertolini in trasferta con il malcapitato Oristano. Un 9-1 pesantissimo che porta le firme di: Stefania Tarenzi al 5′. 28′. 60′, Elena Linari al 32′, Elisa Mele al 66′, Barbara Bonansea al 69′, Martina Rosucci al 75′, Cristiana Girelli al 78′ e Daniela Sabatino al 90′. Il goal del momentaneo pareggio per le padrone di casa lo ha siglato su rigore Sabrina Marta Marchese al 14′. Domani con le ultime due sfide Castelfranco-Grifo Perugia e Bari Pink Sport Time-Chieti si chiuderà il programma degli ottavi.

ABATO, 27.02.2016 – 5. GIORNATA
14:30 h S.BERNARDO LU. CUNEO 1 – 2
14:30 h MOZZANICA OROBICA 4 – 1
14:30 h ORISTANO BRESCIA 1 – 9
14:30 h RES ROMA AGSM VERONA 0 – 4
14:30 h S.ZACCARIA FIMAUTO VALPOL. 2 – 5
DOMENICA, 28.02.2016 – 5. GIORNATA
14:30 h CASTELFRANCO GRIFO PERUGIA _ – _
14:30 h BARI 1908 PINK CHIETI _ – _

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

Immagine: pagina FB Asd Mozzanica

Lascia un commento

Top