Biathlon: Olga Abramova positiva all’antidoping

Olga-Abramova-IBU.jpg

Olga Abramova, ventisettenne ucraina di origine russa, è risultata positiva ad un controllo antidoping effettuato lo scorso 10 gennaio. La biatleta, attualmente 27ma nella classifica generale di Coppa del Mondo, capace di raggiungere per due volte il podio con la staffetta della sua nazionale, è stata trovata non negativa al mildronato (o meldonium), prodotto vietato inserito nella lista degli “ormoni e modulatori metapolici”, generalmente utilizzato per curare alcuni problemi cardiaci. L’atleta, in attesa delle controanalsii, è stata provvisoriamente sospesa dall’IBU (International Biathlon Union). Secondo la versione di Abramova, la sostanza sarebbe stata assunta nel mese di dicembre, quando era ancora consentita, essendo entrata nella lista delle sostanze vietate solamente dal 1° gennaio 2016. Se la sua versione non dovesse trovare riscontri, la biatleta rischierebbe almeno due anni di squalifica.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: IBU

giulio.chinappi@oasport.it

Tag

Lascia un commento

Top