Biathlon, Coppa del Mondo: Wierer e Oberhofer puntano al podio nella tappa di Canmore

Wierer-e-Oberhofer-Romeo-Deganello.jpg

Dorothea Wierer e Karin Oberhofer


La Coppa del Mondo di biathlon sbarca Oltreoceano in Canada per la sua settima tappa, che si disputerà nella località di Canmore, con le gare del weekend previste dal 4 al 7 febbraio.

Dominatore assoluto in questa stagione, Martin Fourcade sarà sicuramente l’uomo da battere: il transalpino ha già creato un gap per puntare sulla conquista della sua quinta Coppa del Mondo consecutiva. Il rivale principale in questa tappa sarà sicuramente il tedesco Simon Schempp, autore della doppietta sprint-inseguimento a Pokljuka. Schempp è rientrato alle gare nella mass start conclusiva di Ruhpolding e già ad Anterselva ha dimostrato di avere un’ottima condizione sugli sci, testimoniata dalla vittoria nella sprint.

In casa Norvegia, saranno assenti tutti i big, a partire dai fratelli Johannes e Tarjei Boe, tra i più in forma sugli sci, ma anche Emil Hegle Svendsen ed Ole Einar Bjoerndalen stanno cercando la miglior condizione per il Mondiale di Oslo.

Tra i possibili outsider delle gare del weekend, dobbiamo elencare diversi atleti che possono certamente centrare il podio. In primo luogo il russo Anton Shipulin, brillante vincitore dell’inseguimento di Anterselva, il ceco Ondrej Moravec e l’austriaco Simon Eder.

In casa Italia si punta sulla voglia di riscatto dopo le altalenanti prestazioni della prima parte di stagione: in particolare su Lukas Hofer, che a Ruhpolding e Anterselva ha mostrato alcuni segnali di crescita, e Dominik Windisch, nono nella mass start di Pokljuka a fine dicembre. L’obiettivo per Christian De Lorenzi Thomas Bormolini, al rientro in Coppa del Mondo dopo il sesto posto in Ibu Cup a Arber, sarà la zona punti.

Tra le ragazze gli occhi del pubblico italiano sono puntati su Dorothea Wierer, che ha conquistato ben due podi nella Sudtirol Arena e proverà a battere le big che la precedono generale, ossia la francese Marie Dorin-Habert e la ceca Gabriela Soukalova. Torna a Canmore anche la tedesca Laura Dahlmeier, che con Franziska Hildebrand rientra tra le grandi favorite, senza sottovalutare la finlandese Kaisa Makarainen. Da tenere d’occhio anche la ceca Veronika Vitkova, che ha già dimostrato di essere in ottima forma.

Karin Oberhofer può essere considerata un’ outsider per il podio, se saprà confermare e addirittura migliorare le prestazioni ottenute nelle tappe di Ruhpolding e Anterselva, dal momento che ha dimostrato di essere in palla sugli sci e in crescita di rendimento anche a livello di percentuali, Da valutare le condizioni di Federica Sanfilippo, non al meglio nella tappa di casa, essendo reduce dall’influenza. Obiettivo zona punti invece per la giovane Lisa Vittozzi, che sta crescendo sul passo di gara ma ha leggermente abbassato le sue percentuali al tiro.

CLICCA QUI PER IL PROGRAMMA E GLI ORARI DELLA TAPPA DI CANMORE

 Foto: Romeo Deganello

Clicca qui per mettere “mi piace” alla nostra pagina “Il biathlon azzurro”

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

nicolo.persico@oasport.it

Twitter: @nvpersie7

Facebook: nvpersie7

Lascia un commento

Top