Biathlon, Coppa del mondo: Pidrushna vince la sprint di Canmore, Wierer è terza!

Dorothea-Wierer-3-Biathlon-Romeo-Deganello.jpg

Finale a sorpresa nella sprint femminile di Canmore valida per la Coppa del mondo di biathlon. In una gara inizialmente influenzata dal forte vento il successo è andato ad Olena Pidrushna.

L’ucraina è partita con pettorale 43 e ha sfruttato una situazione, specialmente al poligono, più facile rispetto a quella delle big. In ritardo rispetto alle migliori dopo il secondo poligono, ha inserito il turbo nell’ultimo giro per andare a precedere sul traguardo la polacca Krystyna Guzik, a sua volta senza errori nelle due serie di tiro e attardata di sette secondi rispetto alla vincitrice di giornata.

Soddisfazione in Casa Italia con Dorothea Wierer capace di chiudere sul podio a 12 secondi dalla prima piazza. L’altoatesina è stata perfetta sui primi 9 bersagli (sfruttando anche una finestra di vento favorevole durante il primo poligono) ma ha mancato l’ultimo a causa di una leggera esitazione prima di rilasciare il colpo. In ogni caso settimo podio stagionale ed ennesima prova solida di questo inverno che le ha consentito di salire fino alla seconda posizione in classifica generale con un centinaio di punti da recuperare sulla ceca Gabriela Soukalova, oggi settima con un errore.

Ai piedi del podio, per completare le festa polacca, Monika Hojnisz, seguita dalla lettone Baiba Bendika, sorpresa di giornata. Sesta, proprio davanti a Soukalova, la tedesca Franziska Preuß mentre hanno faticato, tra le pretendenti alla classifica generale, Laura Dahlmeier (16esima) e Marie Dorin Habert (29esima).

Prova nel complesso positiva per tutta la squadra italiana. Oltre Wierer, Lisa Vittozzi è arrivata sul traguardo con il 17esimo tempo e un errore all’attivo, facendo registrare il miglior risultato della carriera in Coppa del mondo in una gara individuale. Nonostante tre errori (causati dal forte vento che spirava durante la sua prova) Karin Oberhofer è riuscita a difendersi grazie ad una solida prova sugli sci che le ha consentito di chiudere 22esima. Stesso numero di bersagli mancati per Federica Sanfilippo, 26esima e in netta ripresa.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianluca.santo@oasport.it

Twitter: Santo_Gianluca

Foto: Romeo Deganello

Lascia un commento

Top