Biathlon, Coppa del mondo: Johannes Bø vince in grande stile la sprint di Presque Isle

Johannes-Boe-Biathlon-Romeo-Deganello.jpg

Decimo successo della carriera in Coppa del mondo per Johannes Bø, che si è imposto nella prima gara valida per la Coppa del mondo di biathlon a Presque Isle, negli Stati Uniti.

Il norvegese ha condotto una gara perfetta: veloce sugli sci stretti, non ha commesso errori nei due poligoni che invece hanno messo in difficoltà gran parte dei concorrenti. Sono stati 27 i secondi di margine per Bø su Anton Shipulin, salito sul secondo gradino del podio a sua volta con due sessioni di tiro precise ma un passo inferiore a quello del norvegese nell’arco dei tre giri. Nonostante un errore nel secondo poligono, il francese Martin Fourcade ha chiuso la sua prova in terza piazza confermandosi sempre più leader della classifica generale di Coppa del mondo.

A sua volta preciso, il tedesco Erik Lesser si è guadagnato una buona quarta posizione davanti agli svizzeri Serafin Wiestner e Benjamin Weger, entrambi con un errore nel poligono in piedi. Settimo il lettone Andresj Rastorgujevs, tra i più in forma del momento, mentre il norvegese Tarjei , il tedesco Arnd Peiffer e il norvegese Erlend Bjøntegaard hanno occupato le posizioni dall’ottava alla decima.

Giornata negativa, sopratutto al poligono, per la nazionale italiana. Tre errori per Lukas Hofer, risultato comunque il migliore tra gli azzurri con tre errori al poligono. Peccato perché l’altoatesino si era ben comportato in pista al pari del compagno Dominik Windisch, 34esimo con 4 errori (due per serie) dopo la trionfale settimana di Canmore. Fuori dalla zona punti Christian De Lorenzi (42esimo) e Thomas Bormolini (58esimo) entrambi con due bersagli mancati.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianluca.santo@oasport.it

Twitter: Santo_Gianluca

Foto: Romeo Deganello

Lascia un commento

Top