Biathlon, Campionati Europei: Germania e Russia festeggiano nella sprint, 15ma Runggaldier

1501775_301431870056137_5794373609618385651_n.jpg

Foto: Pagina Facebook Alexia Runggaldier


Si sono appena concluse le gare sprint dei Campionati Europei di Tyumen (Russia),

Tra le donne c’è stato un autentico trionfo tedesco, con la Germania che occupa tutti i gradini del podio. Dominante sugli sci Nadine Horchler, che trionfa nonostante un errore commesso nella seconda serie (0+1), superando così la sorella Karolin Horchler, seppur precisa con il 10/10 di 12.7 secondi. Terza posizione a 28.5 secondi per la connazionale Annika Knoll (0+0), che scalza dal podio Anna Scherbinina (0+1), la migliore delle russe.

In casa Italia è arrivato un buon piazzamento per Alexia Runggaldier: la 25enne delle Fiamme Oro ha tagliato il traguardo con il 15esimo, con una gara precisa al poligono. Tre bersagli mancati invece dalla valdostana Nicole Gontier (1+2) che termina fuori dalla zona punti in 46esima posizione.

Ordine d’arrivo spritn femminile Europei Tyumen (Rus):
1 HORCHLER Nadine    GER    0+1    1    21:53.0    0.0
2 HORCHLER Karolin    GER    0+0    0    22:05.7    +12.7
3 KNOLL Annika    GER    0+0    0    22:21.5    +28.5
4 SHCHERBININA Anna    RUS    0+1    1    22:25.0    +32.0
5 SKARDINO Nadezhda    BLR    0+0    0    22:27.5    +34.5
6 PANFILOVA Mariya    BLR    0+0    0    22:30.6    +37.6
7 ZAGORUIKO Anastasia    RUS    1+1    2    22:31.0    +38.0
8 TOMESOVA Barbora    CZE    0+1    1    22:44.9    +51.9
9 KUMMER Luise    GER    0+2    2    22:54.7    +1:01.7
10 FIALKOVA Paulina    SVK    0+1    1    22:55.7    +1:02.7

15 RUNGGALDIER Alexia    ITA    0+0    0    23:11.4    +1:18.4
46 GONTIER Nicole    ITA    1+2    3    24:33.9    +2:40.9

In campo maschile è il russo Evgenyi Garanitchev ad imporsi, con il tempo di 23’40″3, nonostante un errore commesso nella seconda serie. Alle spalle del russo si piazza il norvegese Henrik L’Abee Lund, (0+0) con 5.2 secondi di ritardo. Terzo il russo Anton Babikov, vincitore ieri della single mixed relay, a 9.7 secondi.

Attardati gli azzurri: il migliore è Pietro Dutto, 54esimo con tre errori commessi (2+1), più falloso Giuseppe Montello, 67esimo, avendo mancato complessivamente 7 bersagli (3+4).

Clicca qui per i risultati ufficiali

Foto: pagina Facebook Alexia Runggaldier

Clicca qui per mettere “mi piace” alla nostra pagina “Il biathlon azzurro”

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

nicolo.persico@oasport.it

Twitter: @nvpersie7

Facebook: nvpersie7

Lascia un commento

Top