Beach volley, World Tour 2016, Maceiò. Il programma degli azzurri nel main draw: tutti in campo domani

ranghieri-carambula-11.11.2015.jpg

Dopo la prima giornata, quella odierna, dedicata alle qualificazioni, da domani entrano in scena i grossi calibri del torneo Open di Maceiò in Brasile con ben quattro coppie azzurre al via del tabellone principale. Sfide a raffica a partire dalla tarda mattinata italiana con il tentativo dei binomi italiani di superare il turno e di passare alla fase a gironi.

In campo maschile Ranghieri e Carambula sono inseriti nella pool G e affronteranno alle 12 i russi Liamin/Barsouk, provenienti dalle qualificazioni (doive non hanno giocvato per la rinuncia degli argentini Bianchi/Azaad) e alle 19.30 gli svizzeri Gabathuler/Gerson. Doppia sfida alla portata degli azzurri che affronteranno invece giovedì i canadesi Binstock/Schachter.

Paolo e Matteo Ingrosso esordiranno alle 14.50 contro i tedeschi Fuchs/Windscheif e alle 22 affronteranno i brasiliani Guto/Saymon, provenienti dalle qualificazioni e giovedì se la vedranno con i forti russi Semenov/Krasilnikov. Girone di ferro per la terza coppia italiana, entrata nel tabellone principale grazie alla Wild card dell’organizzazione. Enrico Rossi e Marco Caminati se la vedranno all’esordio con i brasiliani Álvaro Filho/Vitor Felipe (ore 12.50), poi alle 19.30 giocheranno con gli statunitensi Hyden/Bourne, che al momento hanno in mano il cerino dell’eliminazione dalla qualificazione olimpica non appena Dalhausser/Lucena avranno raggiunto il numero minimo di tornei (12) da disputare per entrare nel ranking a cinque cerchi (per ora ne hanno disputati sette). Nel terzo incontro del girone gli azzurri giovedì affronteranno gli abbordabili austriaci Ermacora/Pristauz-Telsnigg.

In campo femminile Menegatti/Orsi Toth fanno il loro esordio nel 2016 affrontando alle 16.10 le statunitensi Lane/Summer (nuova coppia con Lane al posto di Carico). Del girone (durissimo) delle azzurre fanno parte anche le due coppie tedesche Laboureur/Sude, provenienti dalle qualifiche ma di valore assoluto e Borger/Buthe, entrambe avversarie delle italiane giovedì.

Lascia un commento

Top