Basket, Final Eight Coppa Italia 2016: Cremona supplementare di gloria, Sassari eliminata

basket-fabio-mian-vanoli-basket-cremona-fb-fabio-mian.jpg

I campioni in carica abdicano ed escono ai quarti di finale. La Dinamo Sassari saluta subito le Final Eight di Coppa Italia dopo un’incredibile ed emozionante partita contro la Vanoli Cremona, che si impone 97-89 dopo un tempo supplementare. Risultato storico per la formazione lombarda, che mai aveva raggiunto la semifinale di Coppa Italia nella propria storia, confermandosi una delle formazioni più in forma.

E’ stata la sfida tra Elston Turner e David Logan, vinta dal “sassarese” che mette a referto 29 punti contro i 28 del connazionale. Cremona, però ha anche uno straordinario contributo da Deron Washington (17 punti, 7 rimbalzi e 4 assist) e da Tyrus McGee (12 punti e 7 assist). Alla Dinamo non basta anche la doppia doppia di un convincente Tony Mitchell da 16 punti e 11 rimbalzi.

Sassari parte fortissimo e Alexander costruisce l’8-0 iniziale. Cremona si aggrappa alle triple e rientra in partita. Grande intensità da entrambe le parti e attacchi protagonisti con Sassari che chiude avanti la prima frazione 23-20. Nel secondo quarto Cremona alza il muro difensivo e concede solo 6 punti alla Dinamo e la coppia Turner/Washington spinge sul +5 all’intervallo la Vanoli (34-29).

Il terzo quarto vede una serie di parziali e controparziali. Comincia Cremona che tocca anche il +9, ma finisce Sassari con uno scatenato Logan, che fa impazzire la Vanoli e trascina i campioni in carica al 56-49 prima dell’ultima sirena. Si entra nell’ultimo quarto e i tentativi di rimonta di Cremona vengono tutti allontanati dalle triple di Sassari. Turner porta a -3 a tre minuti dalla fine la Vanoli e la bomba di Mian a 46 secondi dalla fine porta il -1 cremonese. Logan fa 2/2, Turner 1/2, ancora 2/2 di Logan, ma McGee segna la tripla del -1 a sedici secondi. Ancora Logan fa 2/2, ma sulla sirena Cazzolato manda tutti al supplementare con una tripla incredibile. 

Il supplementare si apre con un 6-0 di Cremona. La Vanoli riesce a rispondere con McGee e Turner a tutte i tentativi di rimonta sassarese. McGee vola al ferro per +10, ma Sassari ha ancora un’ultima reazione d’orgoglio e torna sotto di quattro punti. Turner è perfetto dalla lunetta e la Dinamo alza bandiera bianca. Cremona esulta e vola in semifinale

Questo il tabellino della partita:

VANOLI CREMONA – BANCO DI SARDEGNA SASSARI 97-89 d.t.s (20-23; 14-6; 15-27; 28-21; 20-12)

Cremona: Dragovic 10, Mian 7, Gaspardo 8, Cusin 6, Cazzolato 6, Boccasavia, Washington 17, Biligha 3, McGee 12, Turner 28

Sassari: Petway 6, Mitchell 16, Logan 29, Formenti, Devecchi 3, Alexander 12, D’Ercole, Marconato, Sacchetti 2, Akognon 8, Stipcevic 9, Kadji 4

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca Qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina sul Basket

twitter Andre_Ziglio

andrea.ziglio@oasport.it

Foto pagina FB di Fabio Mian

Lascia un commento

Top