Basket, Final Eight Coppa Italia 2016: Avellino vola in semifinale, Reggio Emilia ko

basket-scandone-avellino-fb-avellino.jpg

In questo momento c’è una squadra imbattibile ed è la Sidigas Avellino. La squadra di Pino Sacripanti supera la Grissin Bon Reggio Emilia 94-87 e vola in semifinale, dove affronterà la Dolomiti Energia Trento. Guardando il tabellone sarebbe una sorpresa, perchè la testa di serie numero otto supera la numero uno, ma per Avellino è l’ottava vittoria consecutiva (considerando le sette in campionato). La Sidigas è ancora imbattuta in questo 2016; mentre Reggio Emilia paga i numerosi infortunati e una condizione non certo ottimale di Aradori e Kaukenas, tornati a tempo di record proprio per questa Coppa Italia.

Partita sontuosa, la migliore in maglia biancoverde, per Benas Veikalas, top scorer 21 punti con un incredibile 4/4 da due e il 4/5 da tre punti. Molto bene anche Joe Ragland, che mette a referto 20 punti e James Nunnaly, 17 punti, molti dei quali nell’ultimo decisivo quarto.
A Reggio Emilia non bastano i 15 punti di Achille Polonara, ultimo a mollare, e i 13 di Della Valle e i 12 di un mai domo Rimantas Kaukenas.

Marques Green, fermato poi per un problema muscolare, accende l’inizio della partita a suon di triple, ma Reggio Emilia con Polonara scappa via sul +7, prima del canestro di Veikalas per il 22-17 alla prima sirena. Nel secondo quarto la coppia Veikalas/Ragland firma 19 punti (9 il lituano e dieci l’americano) ed Avellino prima agguanto Reggio Emilia e poi allunga, firmando il 44-39 con cui si va all’intervallo.

Al rientro dagli spogliatoi si accende Nunnaly e gli irpini volano sul +10. Golubovic cerca di riportare sotto Cremona, ma i biancoverdi scappano ancora e prima dell’ultima sirena il tabellone segna 62-53. Nell’ultimo quarto Veikalas è ancora infuocata e spacca ancora la partita, con Avellino che scappa sul +10. Ragland replica ai tentativi di rimonta di Reggio Emilia. La Grissin Bon ha una reazione d’orgoglio e arriva fino al -5 a dieci secondi dal termine, ma la tripla di Silins finisce sul ferro e spegne i sogni dei reggiani. 

 

Questo il tabellino della partita:

GRISSIN BON REGGIO EMILIA – SIDIGAS AVELLINO (22-17; 17-27; 14-18

Reggio Emilia: Aradori, Bonacini, Polonara, Della Valle, De Nicolao, Strautins, Veremeenko, Kaukenas, Silins, Lever, Gentile, Golubovic

Avellino: Norcino, Ragland, Green, Veikalas, Acker, Leunen, Cervi, Severini, Nunnaly, Pini, Buva, Parlato

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca Qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina sul Basket

twitter Andre_Ziglio

andrea.ziglio@oasport.it

Foto pagina FB della Scandone Avellino

Lascia un commento

Top