Badminton, Multi Alarm Hungarian 2016: buone prove per Fabio Caponio ed Enrico Baroni

salutt-caponio-e1477509125774.jpg

La rappresentativa italiana di badminton juniores torna dal Multi Alarm Hungarian 2016 con alcune ottime prove, venute soprattutto dai ragazzi della selezione maschile maschile. Protagonista assoluto è stato infatti Fabio Caponi, capace di arrivare ai sedicesimi nel singolare e agli ottavi di finale nel doppio con Enrico Baroni.

La nazione dominante della manifestazione è stata la Thailandia, che ha racimolato sette finali, portandosi a casa quattro tornei. Stellina del torneo Pakin Kuna Anuvit, dominatore dei tornei di doppio maschile e misto, in coppia rispettivamente con Natthapat Trinkajee e Kwanchanok Sudjaipraparat.

Foto: Tedeschi per FIBa

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianni.lombardi@oasport.it

Lascia un commento

Top