Atletica, Meeting Ville 2016: Alessia Trost sconfigge Ruth Beitia e migliora il primato stagionale

pagina-fb-alessia-trost.jpg

Alessia Trost non si ferma più! Dopo i successi a Glasgow e Gent, l’atleta delle Fiamme Oro è riuscita ad imporsi nella gara di salto in alto anche nel Meeting Ville di Madrid con la misura di 1.95, migliorando così lo stagionale di 1.93 stabilito in Scozia. Una vittoria dal valore speciale, poichè arrivata nello scontro diretto con la padrona di casa Ruth Beitia, capace di superare al primo tentativo la misura di 1,93 (Trost al terzo), per poi fallire tre volte a 1.95. Completa il podio la nigeriana Doreen Amata con 1.90.

Erika Furlani si è invece fermata a quota 1.81, facendo poi cadere l’asticella a quota 1.85 e chiudendo la gara in sesta piazza.

Buone notizie anche dalla pista, dove Matteo Galvan chiude al terzo posto i 400 metri con il tempo di 47″22. Ottime anche le prestazioni di Giulia Pennella (terza nei 60 ostacoli con il tempo di 8″27) e di Irene Baldessari (quinta negli 800 con 2’06″11).

Foto: pagina Facebook Alessia Trost

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianni.lombardi@oasport.it

Lascia un commento

Top