Volley, Torneo Qualificazioni Olimpiadi 2016 – Bonitta. “Italia non favorita. Chirichella? Tre ipotesi da valutare”

Marco-Bonitta-Profilo-FB-Bonitta.jpg

Non siamo favoriti ad Ankara, questo è scontato. E come normale che sia l’intesa della squadra non è al massimo. Ma faremo tutto quello che dobbiamo e che possiamo”. Parole di Marco Bonitta a La Gazzetta dello Sport.

Il Commissario Tecnico della Nazionale Italiana di volley femminile parte con i piedi di piombo alla vigilia del torneo europeo di qualificazione alle Olimpiadi 2016. L’ottimismo non è di casa e sembra anche esserci un po’ di sconforto a due giorni dall’inizio della manifestazione che assegna l’unico pass per Rio 2016 e altri due per il torneo mondiale di ripescaggio.

 

L’infortunio di Cristina Chirichella ha poi complicato il tutto, anche se la distorsione alla caviglia patita durante i festeggiamenti per il Capodanno non sembra così grave (le radiografie hanno escluso complicazioni o guai seri).

Marco Bonitta ha analizzato la situazione: “All’ultimo minuto prenderò la decisione definitiva e comunicherò la lista delle 14 giocatrici che poi non potrò più cambiare. Se Chirichella recupera sarà lei a entrare nella lista. Altrimenti ci sarà Bonifacio. Oppure all’ultimo momento potrei anche decidere di schierare quattro centrali rinunciando a un’altra giocatrice. Ho ancora qualche ora di tempo e voglio giocarmela fino in fondo”.

La chiusura delle liste è prevista per domani pomeriggio/sera. Lunedì inizierà il torneo ma l’Italia osserva subito il suo giorno di riposo. Le azzurre scenderanno in campo martedì 5 gennaio (ore 13.00, diretta tv su RaiSport) contro la Russia: l’incontro è già decisivo!

Lascia un commento

Top