Volley, Torneo Qualificazione Olimpiadi 2016 – Il muro della Turchia si abbatte sulla Croazia! 3-0 di Ozsoy e compagne

Turchia-Europei-2015-volley.jpg

La Turchia demolisce la Croazia con un netto 3-0 (25-18; 25-22; 25-17) al debutto nel torneo europeo di qualificazione alle Olimpiadi 2016.

Davanti al proprio pubblico di Ankara, le padrone di casa non hanno riscontrato particolari difficoltà contro le slave, battagliere solo per parte del secondo parziale. Le ragazze di Akbas si sono imposte in meno di 90 minuti, dimostrando un’ottima tenuta fisica e un buon potenziale tecnico che domani sarà subito messo alla prova nello scontro diretto con la Germania: chi vince si qualifica alle semifinali, chi perde dovrà duellare con l’Olanda, oggi sconfitta al tie-break proprio dalle teutoniche.

A fare la differenza lo straordinario muro turco (15 di squadra, 5 per Erdem e 4 a testa di Kirdar e Arman), top scorer la solita Ozsoy (14, 60% in attacco) ma importante anche l’apporto di Erdem e Kirdar (13 a testa). Non ha giocato la moglie di Guidetti. Tra le fila croate giornata nera delle opposte: inizia Fabris ma viene sostituita da Barun dopo il primo set, in due collezioneranno appena 6 punti.

 

Torneo Qualificazione Olimpiadi 2016 – Immensa Germania: Kozuch affonda l’Olanda di Guidetti

Torneo Qualificazione Olimpiadi 2016 – Polonia sfiora l’impresa. La Russia suda e vince al tie-break, l’Italia osserva

Lascia un commento

Top