Volley, Preolimpico maschile – Russia e Francia si sfidano per Rio! Sconfitte Germania e Polonia

Russia-volley-maschile-preolimpico.jpg

A Berlino (Germania) si sono disputate le semifinali del torneo europeo di qualificazione alle Olimpiadi 2016 per il volley maschile.

Trionfano Francia e Russia che domani si sfideranno per il pass diretto a Rio mentre la perdente avrà la certezza di poter partecipare al torneo mondiale di ripescaggio. Torneo mondiale a cui accederà solo la vincitrice della finalina per il terzo posto tra Polonia e Germania. Italia già qualificate alle Olimpiadi 2016 grazie al secondo posto ottenuto in Coppa del Mondo.

Di seguito cronaca e risultati delle semifinali, tabellone e programma delle Finali.

 

Francia vs Polonia      3-0 (29-27; 32-30; 25-20)

In una partita incandescente, con due set trascinati a lunghi vantaggi, i Campioni d’Europa sconfiggono i Campioni del Mondo. La Francia vola così in Finale e si giocherà il pass diretto per le Olimpiadi contro la Russia, mentre la Polonia dovrà sfidare la Germania per accedere al torneo mondiale.

Earvin Ngapeth torna con il suo look “a zero”, schiaccia a terra 17 punti (68% in attacco) e sfianca alla lunga l’eccellente difesa biancorossa. Top scorer però una scatenato Rouzier (21 punti, 4 aces) servito a ripetizione da Toniutti. Buona prova in ricezione di Tillie. La Polonia, nonostante un ottimo muro di squadra (7), ha faticato a trovare il suo leader offensivo e si è scontrata contro la solidità transalpina. Kubiak il miglior marcatore (12), solo 10 per uno spento Kurek.

 

Russia vs Germania      3-1 (31-33; 25-22; 25-19; 26-24)

I padroni di casa hanno messo paura ai Campioni Olimpici, vincendo un infinito primo set. I ragazzi di Alekno, che inseguono la difesa del titolo conquistato a Londra 2012, hanno poi ribaltato la contesa annichilendo l’Arena di Berlino che ha visto la prima sconfitta dei propri beniamini in questo torneo.

A fare la differenza il muro dei russi (16 a 10), il loro servizio (9 a 4) e una maggior precisione offensiva. Prestazione di livello assoluto dell’outsider Egor Kliuka (21 punti, 3 muri, 49% in attacco), 17 dell’eterno capitano Tetyukhin, da segnalare i 5 muri di Ashchev e 15 punti dell’opposto Mikhaylov. Tra le fila teutoniche si sono poi spenti gradualmente Grozer (12) e Fromm (14).

Ora la Germania proverà a eliminare la Polonia dalla rincorsa alle Olimpiadi mentre la Russia sfiderà la Francia per il pass diretto a Rio, altrimenti avrà la chance del torneo mondiale di ripescaggio.

 

FINALI – Domenica 10 gennaio:

13.35     Finale terzo posto – Polonia vs Germania

16.35     Finale primo posto – Francia vs Russia

 

(foto CEV)

Lascia un commento

Top