Tuffi: grandi punteggi tra Germania e Gran Bretagna. Hausding mostra il 307b!

Cagnotto-Hausding-2-tuffi-foto-da-deepbluemedia-da-comunicato-len.jpg

In Italia, nell’ultimo weekend, si è disputata a Trieste la Coppa Rio 2016 di tuffi. Mentre una delegazione di azzurri è pronta a decollare direzione Rostock (Germania) per la 61esima edizione del tradizionale Grand Prix invernale e Tania Cagnotto, Francesca Dallapè e Noemi Batki lavoreranno in collegiale a Bolzano fino al 6 febbraio, ecco una panoramica sui principali risultati internazionali del fine settimana. Si è gareggiato in Germania, nazione deludente ai Mondiali di Kazan, e Gran Bretagna.

Super Patrick Hausding a Berlino. La piscina di casa, dove si allena ogni giorno, gli fa bene. Agli Europei 2014 vinse le due gare individuali dal trampolino. Nei giorni scorsi si è mostrato in ottima forma, perché – come Tania Cagnotto – dovrà ottenere il pass olimpico nel sincro 3 metri con Stephan Feck alla Coppa del Mondo prevista dal 19 al 24 febbraio. Il tedesco ha svelato la propria carta speciale per Rio: un clamoroso triplo e mezzo rovesciato carpiato (coefficiente 3.8) da 98.80 punti nell’individuale per vincere agevolmente la gara a quota 519.40.

Not too bad reverse 3 1/2 pike for first try in a competition! Geschafft! Als erster Deutscher habe ich den 3 1/2…

Pubblicato da Patrick Hausding su Venerdì 22 gennaio 2016

Con Feck, Hausding ha invece raggiunto i 435.27 punti nel sincro, confermando nella serie il quadruplo e mezzo avanti raggruppato che il suo compagno ha eseguito anche da solo per la prima volta in carriera. Per Sascha Klein 491 da 10 metri, mentre al femminile ha brillato soprattutto l’australiana Brittany Broben, argento olimpico a Londra 2012, che dopo aver saltato praticamente due stagioni intere per infortunio sembra tornata ad alti livelli con 353.80 punti dalla piattaforma.

Volando oltremanica, la British National Cup si è chiusa con il botto dei 545.80 punti del solito Thomas Daley da 10 metri. Il fuoriclasse inglese si sta anche preparando nel sincro 10 metri con Daniel Goodfellow: 387.99 senza rivali. Tra le donne cambio improvviso nel sincro piattaforma: con Tonia Couch c’è ora la classe 2000 Lois Toulson, ma l’affiatamento va corretto (297.72). I media britannici parlano comunque di scelta provvisoria. Alicia Blagg e Rebecca Gallantree, potenziali rivali di Cagnotto-Dallapè per il pass olimpico, hanno vinto i 3 metri sincronizzati con 298.02.

I RISULTATI TEDESCHI I RISULTATI BRITANNICI

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter
Clicca qui e metti mi piace per restare sempre aggiornato sul mondo dei tuffi azzurri

francesco.caligaris@oasport.it

Twitter: @FCaligaris

Foto da: DeepBlueMedia/comunicato ufficiale Len

Lascia un commento

Top