Tour de Ski 2016, seconda tappa: Therese Johaug polverizza la concorrenza nella mass, 16a De Martin

Therese-Johaug-sci-di-fondo-foto-wikipedia-free.jpg

La seconda tappa del Tour de Ski 2016 rappresenta perfettamente lo stato dell’arte dello sci di fondo femminile. A Lenzerheide, nella mass start di 15km in tecnica classica, Therese Johaug strapazza le avversarie e fa capire di non lasciare alcuna speranza alle avversarie in ottica classifica generale, mettendo di fatto già le mani sull’evento multistage.

La gara ha davvero poco da dire: Johaug è già in fuga dopo appena due chilometri e incrementa il proprio vantaggio metro dopo metro, divorando l’anello elvetico da vera cannibale qual è. Nelle retrovie è Weng che prova a fare la voce grossa e a lanciarsi all’inseguimento della connazionale in solitaria, ma la sua azione dura soltanto una manciata di chilometri, perché Oestberg rinviene e aggancia la 24enne. La coppia procede di comune accordo e allunga progressivamente sul resto del parterre, diventando ben presto irraggiungibili già al giro di boa della gara. Negli ultimi chilometri, poi, Oestberg stacca nettamente Weng e chiude a 37″ dalla dominatrice Johaug, mentre la seconda completa il podio ma a ben 1’19” dalla vetta.

Lo strapotere scandinavo viene legittimato dalle finlandesi Anne Kylloenen e Kerttu Niskanen, quarta e quinta in volata sulla svedese Charlotte Kalla, ancora lontana dalla sua migliore condizione. Il settimo posto è di un’altra finnica, Laura Mononen, mentre la prima mitteleuropea è la sorprendente austriaca Teresa Stadlober. E chi chiude la Top 10? Una norvegese, Ragnhild Haga, e una finlandese, Krista Parmakoski.

Buona prestazione di Virginia De Martin Topranin, al suo massimo stagionale con il 16esimo posto a quasi tre minuti da Johaug. La 28enne è l’unica azzurra a punti, in quanto Ilaria Debertolis è giunta 36esima, Debora Agreiter 38esima e Lucia Scardoni 42esima.

Johaug diventa anche la nuova leader del Tour de Ski per 4.5″ su Oestberg.

Twitter:@panstweet

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

daniele.pansardi@oasport.it

Lascia un commento

Top