Tour de Ski 2016, ottava tappa: il Cermis incorona Therese Johaug, De Martin Topranin 17^

Therese-Johaug-sci-di-fondo-foto-wikipedia-free.jpg

Therese Johaug mantiene i pronostici della vigilia aggiudicandosi il secondo Tour de Ski della carriera. La norvegese, partita con 38 secondi di distacco dalla connazionale Ingvild Flugstad Oestberg, non ha problemi ad annullare il gap, portandosi in scia già sulle prime rampe dell’Alpe del Cermis. Effettuato l’allungo decisivo, la leader di Coppa del mondo ha via via guadagnato terreno infliggendo sul traguardo 2’20” alla sfinita compagna di squadra. Completa il dominio norvegese Heidi Weng, capace ieri di ottenere la prima vittoria in carriera e alla fine arrivata a meno di un minuto dal secondo gradino del podio.

Made in Scandinavia anche le atlete dalla quarta alla nona posizione. Charlotte Kalla ha vinto il duello per la medaglia di legno staccando negli ultimi metri della scalata la finlandese Kerttu Niskanen. Poco più indietro la norvegese Ragnhild Haga e il trio suomi composto da Anne Kylloenen, Krista Parmakoski e Laura Mononen. Chiude la top ten la statunitense Jessica Diggins, una delle poche eccezioni insieme alle sue compagne a stelle strisce in una disciplina dominata dai paesi nordici.

Le tre posizioni perse nella scalata odierna non tolgono nulla allo strepitoso Tour de Ski di Virginia De Martin Topranin, alla fine 17^ a 13 minuti dalla vincitrice. Termina la corsa a tappe fuori dalla zona punti invece Lucia Scardoni (35^) e Debora Agreiter (38^).

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

francesco.drago@oasport.it

Lascia un commento

Top