Tiro con l’arco, Coppa del Mondo Indoor: Italia regina! Nimes feudo del Bel Paese

Melotto_Arco_Nimes_World-Archery.jpg

Due ori, un argento e due bronzi.

Un bottino assoluto di cinque medaglie e la sensazione di un movimento che, superato il suo peggior momento fra il 2013 ed il 2014, sta tornando sempre di più ai suoi livelli.

Una tappa trionfale quella che ha visto tantissimi arcieri italiani scendere sulle linee di tiro a Nimes, durante la terza tappa della Coppa del Mondo indoor.

Luca Melotto e la “solita” (sì, perchè è il secondo successo di fila…) Guendalina Sartori si sono regalati la vittoria nelle competizioni di ricurvo senior, mentre Irene Franchini nel Compound si è messa in luce con uno strepitoso argento, ed infine Viviano Maior ed Elena Tonetta hanno completato il podio virtuale mettendosi al collo due bronzi, rispettivamente nei contest di Compound maschile junior e Ricurvo femminile senior.

Ora pero, non è il momento di rilassarsi: ci sono ancora le Finals di Las Vegas da affrontare e soprattutto la stagione outdoor da vivere, che inevitabilmente culminerà nell’appuntamento olimpico di Rio 2016.

Ragionare appuntamento dopo appuntamento sarà fondamentale, ma è certo che quando l’autostima e i risultati sono come quelli sopracitati tutto dovrebbe essere più facile.

I RISULTATI COMPLETI 

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

 

Lascia un commento

Top