Tennis, WTA Hobart: quarti di finale fatali a Camila Giorgi. Tanti e troppi errori per l’azzurra

tennis-camila-giorgi-fb-supertennis-e1460303305739.jpg

Termina ai quarti di finale la corsa di Camila Giorgi nel WTA di Hobart. Sul cemento australiano la tennista azzurra è stata sconfitta da Eugenie Bouchard, numero 47 del ranking (ex top 5 nel 2014), con il punteggio di 6-3 6-2 in 1 ora e 10 minuti di gioco.

Nella sfida tra due giocatrici che non fanno certo nella regolarità la propria arma, è stata l’ex numero 5 del mondo ad imporsi, sfruttando i soliti passaggio a vuoto nel tennis della Giorgi. Pronti, via e Camila è subito sotto di due break, incapace di gestire il servizio e con tanti errori non forzati nello scambio. Un 3-0 “pesante” che però la Bouchard non mantiene, cedendo a sua volta la battuta nel quarto game. Una serie infinita di alti e bassi tra le due contendenti non provoca mutamenti sostanziali nello score che premia la canadese, vittoriosa 6-3.

Nel secondo parziale, l’avvio di Camila è positivo con il break in apertura ma è solo, purtroppo, un fuoco di paglia. Una serie di 5 giochi a 1 per Eugenie, consegna le chiavi dell’incontro alla finalista di Wimbledon 2014, agevolata dalle diverse imprecisioni della Giorgi, come i 6 doppi falli e il 50% di punti conquistati con la prima di servizio confermano.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

Immagine: pagina FB Supertennis

Lascia un commento

Top