Tennis, Australian Open 2016: successo finale di Elena Vesnina-Bruno Soares nel doppio misto

12654482_10153913458673615_5105491462195074842_n.jpg

Siamo giunti all’ultimo giorno degli Australian Open 2016 e prima dell’atto finale del tabellone maschile, con la sfida tra Novak Djokovic ed Andy Murray, la Rod Laver Arena è stata teatro del incontro del doppio misto tra Elena Vesnina/Bruno Soares e Coco Vandeweghe/Horia Tecau. Il successo finale è andato alla coppia russa/brasiliana in 3 set con il punteggio di 6-4 4-6 10-5 in 1 ora e 23 minuti di gioco. 

Nel primo parziale il game di apertura non è dei migliori per Vesnina-Soares che cedono subito il proprio turno al servizio, rimanendo indietro di un break. Tuttavia nella fase calda della frazione emerge la miglior amalgama della teste di serie numero 5 del torneo, recuperando lo svantaggio e strappando nuovamente la battuta a Vandeweghe/Tecau nel nono gioco. Una serie di 8 punti a zero vale il 6-4 per il duo russo/verdeoro.

Nel secondo set c’è la reazione dell’accoppiata statunitense-rumena che domina i primi 3 games, conquistando un vantaggio di due break e volando 5-1. Tuttavia Vesnina-Soares non si danno per vinti, recuperando fino al 5-4 ma senza riuscire a concretizzare sul più bello una fantastica rimonta. Si va alla terza e decisiva frazione, ovvero al super tie-break, e si dimostrano più lucidi il campione 2016 del doppio maschile (con Jamie Murray) e la sua partner superando 10-5 gli avversari.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

Immagine: pagina FB Australian Open

Lascia un commento

Top