Tennis, Australian Open 2016: per Fognini e Seppi obiettivo seconda settimana. Il doppio azzurro difende il titolo

tennis-simone-bolelli-fabio-fognini-fb-fabio-fognini.jpg

Dovrà essere l’Australian Open della rinconferma per i tennisti azzurri, che nel primo Slam dell’anno sono chiamati a difendere i risultati ottenuti nella passata stagione.

Ci sarà da difendere soprattutto il titolo del doppio maschile, con la coppia Bolelli/Fognini campione uscente, che comincia da Melbourne una stagione che porterà alle Olimpiadi di Rio, dove l’obiettivo è una medaglia. In Australia ripetersi sarà difficile e gli avversari di certo non mancheranno: i gemelli americani e numeri uno del mondo Bob e Mike Bryan, i francesi e finalisti dello scorso anno Herbert/Mahut, i vincitori del Masters Rojer/Tecau, solo per citare alcune delle coppie favorite.

In singolare le punte di diamante sono Fabio Fognini ed Andreas Seppi. Il ligure deve riscattare l’eliminazione dello scorso anno al primo turno contro il colombiano Gonzalez e ha l’obbligo di puntare almeno alla seconda settimana in un torneo che lo ha visto arrivare al massimo agli ottavi nel 2014. La speranza è quella di vedere un Fognini simile a quello degli ultimi mesi dello scorso anno, perchè da Melbourne deve cominciare la stagione della definitiva maturazione, cercando di mantenere una continuità che finalmente lo possa riportate tra i primi quindici del mondo e poi magari ancora più in alto.

Uno dei risultati di maggior prestigio ottenuti lo scorso anno dal tennis italiano sono stati gli ottavi di finale conquistati da Andreas Seppi agli Australian Open. Un torneo che difficilmente l’altoatesino dimenticherà, visto che nel terzo turno era arrivata una storica vittoria con Roger Federer. Purtroppo poi negli ottavi era arrivata un’incredibile sconfitta in rimonta al quinto set con l’idolo di casa Nick Kyrgios.

Anche per Andreas l’obiettivo è raggiungere la seconda settimana e fondamentale sarà avere un tabellone favorevole, anche se certamente al terzo turno servirà un’altra impresa contro qualche altro big.

La squadra azzurra in tabellone sarà completata da Simone Bolelli, Paolo Lorenzi e Marco Cecchinato, che sperano in un sorteggio abbordabile per superare almeno il primo turno.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina sul Tennis

andrea.ziglio@oasport.it

Foto pagina FB Fabio Fognini

Lascia un commento

Top