Tennis, Australian Open 2016: il montepremi. Quanto guadagnano i vincitori?

laver-arena.jpg

Montepremi sempre più alto agli Australian Open. Nell’edizione 2016, che scatterà il 18 Gennaio e terminerà il 31 Gennaio, ci sarà un incremento del 10%, che porterà il montepremi complessivo ad un totale di 44 milioni di dollari australiani (circa 28 milioni di euro).

Cifre iperboliche anche per quanto riguarda i guadagni dei due vincitori del torneo maschile e femminile. Infatti oltre ad alzare al cielo la coppa del primo Slam dell’anno, coloro che si laureanno campioni metteranno nel proprio portafoglio quasi 4 milioni di dollari (3.8$).

Quasi due milioni di dollari (1.9$) “consoleranno” i finalisti perdenti; mentre il solo accesso alle semifinale permette di guadagnare 800mila dollari.

L’entrata in tabellone e la partecipazione al primo turno fa guadagnare ad un tennista 34mila dollari; mentre una qualificazione al secondo e terzo turno valgono rispettivamente 60mila e 98mila dollari.

Il passaggio dagli ottavi di finale ai quarti permette di raddoppiare i guadagni. Si passa da 200mila a 400mila dollari per restare tra i migliori otto del torneo.

Uno sguardo anche al torneo di doppio, dove le coppie vincitrici guadagneranno 650mila dollari; mentre un successo nel doppio misto vale “solo” 150mila e 500 dollari.

Tag

Lascia un commento

Top