Tennis, ATP-WTA: successo per Bautista ad Auckand, Sock ritirato. Cornet trionfa ad Hobart

bautista-twitter.jpg

Nella notte italiana si sono tenute ad Auckland e Sydney le finale di due importanti tonei ATP e WTA. Ad Auckland lo spagnolo Roberto Agut Bautista, numero 25 del mondo,  si è aggiudicato la sfida contro l’americano Jack Sock (26esimo nelle classifiche ATP) grazie al successo del primo set 6-1 e al ritiro dell’americano nel secondo parziale, sul 1-0 per l’iberico. Sul cemento australiano di Hobart, invece,  con irrisoria facilità la francese Alize Cornet, 42esima giocatrice del ranking, ha avuto la meglio sulla canadese Eugenie Bouchard, numero 47 WTA, in 1 ora e 9 minuti di gioco.

Nell’incontro in Nuova Zelanda, dunque, un vero e proprio soliloquio quello di Bautista. Fin dal primo quindici, palpabile la differenza di condizione tra i due tennisti, dal punto di vista fisico e mentale. Percentuali ‘bulgare’ nei punti conquistati al servizio dallo spagnolo e un Sock molto poco incisivo nello scambio hanno consegnato le chiavi della partita all’iberico. Statistiche impietose per lo statunitense:  50% di punti in battuta, il 7% di quindici conquistati sulla battuta dell’avversario, con un totale di 6 points parlano chiaro sull’andamento del confronto. Il ritiro della seconda frazione è la naturale conseguenza di un match senza storia.

Ad Hobart, come detto, trionfo della Cornet ed altra partita a senso unico. Il game di apertura illude la Bouchard, partita bene con break. Tuttavia, il gioco iniziale sarà l’unico che l’ex numero 5 del mondo riuscirà a conquista. La transalpina, infatti, infila una serie di 5-0, valso il 6-1 di fine set,  dove sul 2-1 la transalpina è brava ad annullare due pericolose chances di ulteriore break che avrebbero riaperto nuovamente la frazione. Nel secondo parziale, si replica un po’ quello avvenuto nel primo. Eugenie nuovamente avanti nello score, dopo aver strappato il servizio all’avversaria ma incapace di mantenere il vantaggio. Dal 2-0 infatti per la canadese, sono 6 i games consecutivi vinti dalla Cornet, valsi il primo titolo WTA dell’anno.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

Immagine: profilo twitter Roberto Agut Bautista

Lascia un commento

Top