Sport invernali, DIRETTA LIVE 16 gennaio. Pellegrino show, arriva la quarta a Planica!!!! Vuerich sesta. Wierer e Oberhofer nella top ten, ora la discesa di Wengen!

12294757_861597330624541_9043597467320561260_n.jpg

Foto: Serge Schwan


Buongiorno e benvenuti ad una nuova Diretta Live dedicata agli sport invernali. Sarà breve, ma intensa: 3 ore e mezza in cui l’Italia si giocherà tanti assi per provare a sognare. Si comincia con la sprint a tecnica libera di sci di fondo a Planica: Federico Pellegrino difende il pettorale rosso di leader della classifica di specialità. A seguire la mass start femminile di biathlon con Dorothea Wierer determinata a conseguire un nuovo risultato di prestigio. Si chiude alle 12.30 con la prestigiosa discesa libera di Wengen: Dominik Paris, Peter Fill e Christof Innerhofer proveranno a scalfire i fenomeni norvegesi. Buon divertimento!

IL PROGRAMMA COMPLETO DI OGGI

Clicca F5 per aggiornare la pagina 

14.24 sci alpino: ripresa la gara. Nessuna novità nelle prime posizioni. Heel è ultimo a oltre 5 secondi

13.20 sci alpino: gara sospesa per la nebbia

13.16 sci alpino: male Ganong e soprattutto Fayed che, come gli altri francesi, resta lontano dalla vetta (18mo). Ora Jansrud per cercare la doppietta norvegese

13.10 sci alpino: grande gara di Reichelt che mantiene la scia di Svindal e chiude secondo a 19 centesimi dal norvegese: secondo. Azzurri purtroppo giù dal podio e lontani dai primi…

13.08 sci alpino: impressionante Svindal!!!!! In testa con un secondo e 52 centesimi su Kroell. Un marziano rispetto a tutti quelli che sono scesi finora

13.04 sci alpino: Peccato!!!! Dominik Paris è secondo a 5 centesimi da Kroell. Grande gara per l’azzurro che ha perso qualcosa di troppo nella parte finale

13.03 sci alpino: il canadese Guey lontano dalle prime posizionio. E’ decimo a 0″89. Ora Dominik Paris

12.59 sci alpino: Fill perde nel finale dopo una buona gara e arriva sesto a 29 centesimi da Kroell

12.57 sci alpino: Nyman lontano dalla testa, ora Fill

12.55 sci alpino: Janka è quinto a 27 centesimi da Kroell, sempre secondo Innerhofer

12.53 sci alpino: Clarey lontano dalla testa, Feuz discreto e sesto a 46 centesimi da Kroell. Sta scendendo un po’ di nebbia e questo potrebbe creare qualche problema ai prossimi atleti

12.50 freestyle: giornata di triplette! Dopo quella tedesca nello slittino arriva quella francese nello ski cross di Watles in Alto Adige. Vince Chapuis, davanti a Miaillier e Devouassoux. Quarto il tedesco Bohnacker

12.49 sci alpino: Theaux è quarto a 20 centesimi da Kroell

12.47 sci alpino: Franz si inserisce al quarto posto con 0″34 di ritardo da Kroell. Innerhofer è sempre secondo, gli austriaci Kriechmayr e Baumann sono indietro. Ora Theaux, attenzione…

12.41 sci alpino: peccato per Christoph Innerofer che chiude al secondo posto a soli 7 centesimi da Kroell

12.40 freestyle: trionfo svedese al femminile a Watles. Vince Holmlund davanti a Baron (Fra) e Limbacher (Aut)

12.39 sci alpino: l’austriaco Klaus Kroell è in testa alla discesa di Wengen con 0″11 di vantaggio su Poisson. Tra poco Innerhofer

12.35 freestyle: poco azzurro nella gara di coppa del mondo di ski cross a Watles in provincia di Bolzano. L’unico italiano nei quarti di finale, Tomasi, è stato eliminato chiudendo terzo. In finale maschile ci sono Devouassoux /Fra), Bohnacker (Ger), Miaillier (Fra), Chapuis (Fra). Tra le donne in finale tra poco Holmlund (Swe), Limbacher (Aut), Hoele Gjefsen (Nor), Baron (Fra). La svedese Naeslund ha vinto la finale B

12.34 sci alpino: dopo le prime due discese il francese Poisson è primo davanti all’austriaco Striedinger (+1″08)

12.30 sci alpino: partita la discesa libera di Wengen. Primo atleta in pista l’austriaco Striedinger. Per l’Italia in gara Innerhofer (6), Fill (15), Paris (17), Heel (29), Varettoni (35), Klotz (42), Casse (45), Pangrazzi (49), Cazzaniga (53). Pista accorciata in alto per via della nebbia

12.26 biathlon: quarto posto per Ekhoff, poi Hammerschmidt, Skardino, Dzhima e ottavo posto per Dorothea Wierer con due errori. Dorin Habert è nona e ottimo decimo posto per l’altra azzurra Oberhofer

12.25 biathlon: Gabriela Soukalova vince la mass start di Ruhpolding, davanti alle due tedesche Hidebrand e Dahlmaier

12.24 biathlon: Soukalova vicina al successo, le azzurre (in particolare Oberhofer) perdono terreno nel finale. Wiere è ancora ottava…

12.23 sci di fondo: domina Federico Pellegrino a Planica e conquista la quarta vittoria stagionale nella sprint in libera!!! Secondo il francese Gros, terzo il francese Jouve, poi Jay, Retivykh, Eisenlauer!!!

12.22 sci di fondo: Federicoooooooooo Pellegrinoooooooooo!!!! Trionfo Italia a Planica!!!!!!!!

12.21 sci di fondo: partita la finale uomini di Planica. Forza Chicco!

12.20 biathlon: Wierer ottava e Oberhofer nona all’uscita dall’ultimo poligono

12.18 biathlon: Wiere senza errori, velocissima. Si va a giocare un posto tra le prime dieci!!! Perfetta anche Oberhofer

12.17 biathlon: Soukjalova non sbaglia e se ne va a vincere, Hilderband un errore, addirittura quattro per Dorin Habert

12.16 sci di fondo: tra poco la finale maschile della sprint in libera con Federico Pelleghrino che vuole entrare nella storia. Gli avversari sono tre francesi: Jay, Jouve, Gros, il russo Retivykh e il tedesco Eisenlauer. Nessun norvegese, clamoroso!

12.14 biathlon: al km 8.6 Dorin Habert fa il forcin g e resiste Hildebrand, mentre Soukalova perde 4″. Wierer è 13ma a 1’02”, Oberhofer è 15ma a 1’12”

12.13 biathlon: Hildebrand in testa dopo il terzo poligono in testa ad un terzetto con Soukalova e Dorin Habert. Quarta a 22″ Dahlmeier. Wierer è 13ma a 48″, Oberhofer 16ma a 55″

12.12 sci di fondo: Gaia Vuerich molla a metà gara e chiude sesta. La svedese Nilsson vince la sprint di Planica davanti alle tre norvegesi Jacobsen, Weng e Oestberg, quinta Ringwald

12.11 biathlon: un errore per Wierer e Oberhofer che perdono il contatto con le prime dieci posizioni

12.10 biathlon: un errore per Dorin Habert che aveva 23″ di vantaggio sulle inseguitrici al terzo poligono

12.09 sci di fondo: partita la finale donne a Planica!

12.06 biathlon: Dorin Habert se ne va e ha 13″ di vantaggio su Dzhima e Hammerscxhmidt. Soukalova e Hildebrand nel gruppetto delle inseguitrici, Oberhofer è nona a 34″ e Wierer decima a 38″

12.04 sci di fondo: tra poco la finale femminile a Planica con l’azzurra Gaia Vuerich che se la vedrà con le norvegesi Jacobsen, Oestberg, Weng, la tedesca Rigwald e la svedese Nilsson

12.03 sci di fondo: il tedesco Eisenlauer vince la seconda semifinale più veloce della prima, davanti al francese Jouve, terzo il russo Retivykh, quarto l’altro francese Jay, tutti in finale. Tre francesi nei primi sei!!!

12.02 biathlon: Oberhofer, più lenta, e Wierer (velocissima) senza errori nel secondo poligono. Sono decima e undicesima. Dzhima è prima davanti a Dorin Habert e Hammerschmidt

12.00 biathlon: secondo poligono a Ruhpolding

11.59 sci di fondo: seconda semifinale uomini con Eisenlauer, Jay, Jouve, Retivykh, Nordstroem, Halfvarsson

11.58 biathlon: al km 3.9 Oberhofer è nel gruppo di testa guidato da Dorin Habert, Wierer dietro al “treno” Goessner recupera qualcosa ed è sempre 19ma a 27″

11.56 sci di fondo: Pellegrino è in finale!!!! Secondo alle spalle di Gros (grande gara). Terzo e quarto i norvegesi Brandsdal e Fossli.

11.54 biathlon: Crawford esce prima dal primo poligono a Ruhpolding, davanti a Pidrushina, Dzhima e Dorin Habert. Quinta Oberhofer senza errori, mentre Wierer commette un errore ed è 19ma a 30″9

11.52 sci di fondo: prima semifinale uomini con Pellegrino al via assieme a Gros, Brandsdal, Jylhae, Fossli, Peterson.

11.50 sci di fondo: Gaia Vuerich in finale!!!!!! Come lucky loser l’azzurra raggiunge il migliore risultato dell’anno chiudendo terza davanti a Ringwlad (anche lei qualificata) e dietro alle novegesi Jacobsen e Weng

11.47 biathlon: Vitkova guida il gruppo dopo 1.1 km, ottava Wierer. Non è partita Federica Sanfilippo

11.46 sci di fondo: seconda semifinale femminile con Gaia Vuerich che se la vedrà con Jacobsen, Harsem, Ringwald, Herrmann, Weng

11.45 biathlon: partita la mass start femminile

11.43 sci di fondo: Nilsson e Oestberg volano in finale. Terzo posto per Fabjan, quarto per Falk, possibili lucky loser

11.41 sci di fondo: Sundling, Falk, Nilsson, Fabjan, Oestberg, Van der Graaff al via per la prima seimifinale femminile.

11.39 sci di fondo: il tedesco Eisenlauer e lo svedese Nordstroem superano il turno nell’ultima batteria. I lucky luser sono Halfvarsson (Swe) e Jyhlae (Fin)

11.38 biathlon: tutto pronto a Ruhpolding (sotto la neve) per il via della mass start femminile. Dorothea Wiere a caccia di un altro risultato di prestigio. In gara anche Karin Oberhofer e Federica Sanfilippo per l’Italia

11,37 sci di fondo. Ultima batteria a Planica: al via Nordstroem, Eisenlauer, Edin, Hamilton, Bakkene, Tritscher

11.34 sci di fondo: Jae (Fra) e Retivykh (Rus) superano il turno. Non basta il terzo posto all’azzurro Urbani. Batteria lenta e dunque niente ripescaggio per l’italiano

11.32 sci di fondo: ultimo azzurro in gara a Planica. E’ Simone Urbani al via nella quarta batteria maschile con Steen, Retivykh, Jay, Maki, Gafarov

11.30 sci di fondo: Federico Pellegrino!!! Vince una batteria complicatissima davanti al francese Jouve. Terzo Halfvarsson (Swe) e quarto Jyhlae (Fin) che sono gli attuali lucky loser

11.29 slittino: tripletta tedesca a Oberhof. Vince Felix Loch con 0″385 su Langenhan e terzo Palik con 0″479 di ritardo. Dominik Fischnaller è il migliore degli azzurri, tredicesimo, Kevin Fischnaller è 24mo, Rieder 26mo.

11.27 sci di fondo: entra in scena Chicco Pellegrino!!!! Assieme all’azzurro, miglior tempo in batteria, al via nella terza batteria Chavanat, Jyhlae, Jouve, Halfvarsson, Mikkonen

11.25 sci di fondo: Fossli (Nor) e Gros (Fra) vanno in semifinale. Tutti eliminati gli altri, batteria più lenta della precedente

11.24 slittino: sarà sicuramente vittoria tedesca (ma probabile podio tutto tedesco) a Oberhof. Palik va in testa con 0″221 sul lettone Kivlenieks. Altri tre tedeschi al via per completare il dominio

11.20 sci di fondo: Gros, Fossli, Hakala, Panzhinskiy, Furger e Wolf al via nella seconda batteria maschile

11.19: Brandsdal (Nor) e Petterson (Swe) vanno in semifinale, Hattestad terzo e Kindshi quarto sperano nel ripescaggio

11.18 slittino: il lettone Kivlenieks va in testa alla gara maschile di Oberhof con 0″010 di vantaggio su Kindl

11.16 sci di fondo: prima batteria della gara maschile. Al via Hattestad, Petterson, Brandsdal, Chauvin, Kindschi, Newell

11.15 slittino: nuovo leader a Oberhof. E’ l’austriaco Kindl che ha 0″057 di vantaggio su Pavlichenko

11.14 sci di fondo: Harsem (Nor) e Ringwald (Ger) sono in semifinale ed è in semifinale anche l’azzurra Gaia Vuerich che super ail turno come lucky loser assieme alla svedese Sundling

11.11 slittino: ancora un gravissimo errore per gli azzurri. Kevin Fischnaller sbaglia nella seconda manche di Oberhof e si inserisce al 16mo posto… Dominik Fischnaller resta quinto quando mancano le ultime otto discese

11.10 sci di fondo: tra poco al via la quinta batteria. Faehndrich, Ringwald, Dahlqvist, Harsem, Sargent, Winkler

11.08 sci di fondo: eliminata Greta Laurent, vittima di un errore nell’ultima salita e quarta. Vince Jacobsen (Nor) davanti a Herrmann (Ger). Vuerich ancora prima ripescata

11.06 slittino: il russo Pavlichenko va in testa a Oberhof con 0″004 sull’austriaco Frauscher, Dominik Fischnaller è quarto

11.05 sci di fondo: quarta batteria femminile in partenza. Al via l’azzurra Greta Laurent, assieme a Jacobsen, Herrmann, Stiffler, Anger e Shapovalova

11.02 sci di fondo: Fabjan e Weng superano il turno al termine di una gara caratterizzata da una caduta in avvio… Vuerich è ancora la prima delle ripescate. Tutte le altre della terza batteria eliminate

11.01 slittino: Dolimik Fischnaller è secondo a 0″006 da Egger. Peccato

11.00 sci di fondo: terza batteria femminile a Planica. Kolb, Fabjan, Soemskar, Ingemarsdotter, Weng, Prochazkova

10.59 slittino: nuovo leader a Oberhof. L’austriaco Egger va in testa con 0″134 di vantaggio su West., Ora Dominik Fischnaller.

10.58 sci di fondo: la seconda batteria va a Oestberg (Nor) davanti a Van der Graaff (Sui), terzo posto per Vuerich che per il momento sarebbe ripescata (2’34″28) davanti a Sundling (Swe). Buona gara dell’azzurra.

10.56 slittino: pessima prova dell’azzurro Rieder che sbaglia moltissimo ed è 11mo dopo 16 discese. Resta in vetta West, davanti ai russi Fedorov e Aravin

10.54 sci di fondo: primi lampi di azzurro a Planica. Nella seconda batteria al via Gaia Vuerich assieme a Oestberg, Van der Graaff, Sundling, Matveeva, Cebasek

10.52 sci di fondo: dominio svedese nella prima manche. Vince Nilsson davanti a Falk, terza Caldwell (Usa) e quarta Lampic (Slo).

10.48 sci di fondo: prende il via il primo dei quarti di finale femminile a Planica. Manca la grande prtotagonista della prima parte di stagione, la norvegese Falla, clamorosamente eliminata questa mattina (45ma). Al via Nilsson, Falk, Caldwell, Nousiainen, Lampic e Widmer

10.46 slittino: dopo le prime dieci discese del singolo maschile Tucker West, statunitense, è in testa a Oberhof davanti ai lettoini Darznieks e Maurins. Dopo la prima manche non bene gli azzurri: Kevin Fischnaller è nono, Dominik Fischnaller è 14mo e Rieder è 19mo e scenderà fra pochissimo

10.44 sci di fondo: sta per iniziare la fase finale della sprint a tecnica libera con i quattro azzurri (due uomini e due donne) al via

9.24 Sci di fondo: miglior tempo per Federico Pellegrino nelle qualifiche della sprint. Prima qualifica stagionale per Simone Urbani, 22°. Appuntamento alle 11.00 per le batterie ad eliminazione.

9.00 Sci di fondo: due azzurre qualificate nella sprint a tecnica libera di Planica. Ottima settima Greta Laurent, 23ma Gaia Vuerich. Al comando la norvegese Jacobsen.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Serge Schwan

One thought on “Sport invernali, DIRETTA LIVE 16 gennaio. Pellegrino show, arriva la quarta a Planica!!!! Vuerich sesta. Wierer e Oberhofer nella top ten, ora la discesa di Wengen!”

  1. Luca46 scrive:

    Nuovo show anche di Pigneter/Clara in coppa del mondo di slittino naturale, se non erro.

Lascia un commento

Top