Snowboardcross, Coppa del Mondo: nella ‘sprint’ di Feldberg è en-plein di qualificati italiani. Moioli 5a

1495887_10202704313868296_871760191_o.jpg

L’Italia maschile di snowboardcross si riscatta dall’opaca prestazione di Montafon e porta tutti i suoi atleti alla fase finale della prima gara sprint di sempre della Coppa del Mondo. A causa della scarsa neve sul tracciato, infatti, gli organizzatori locali hanno ridotto la pista di Feldberg (Germania): il tempo di percorrenza è ora di circa 25 secondi e c’è solo una curva (a destra) in programma. Per questo, dunque, sarà importante partire nel miglior modo possibile per stare davanti fin da subito. Le possibilità per sorpassare saranno esigue. L’appuntamento è per domani alle 12.30, si ripeterà poi domenica alla stessa ora per il terzo impegno stagionale.

Qualificato per le finali fi domani!! Ecco il video della pista 😉 prima gara Sprint della storia di coppa del mondo!!Qualified for tomorrow!! First sprint worldcup event 😉

Posted by Omar Visintin on Venerdì 22 gennaio 2016

 

Come dicevamo, tutti gli uomini passano le qualificazioni. Emanuel Perathoner è 20esimo, Omar Visintin 21esimo, Lorenzo Sommariva 27esimo, Michele Godino 31esimo, Luca Matteotti 36esimo, Tommaso Leoni 38esimo e Fabio Cordi 47esimo. In testa al momento c’è l’olimpionico francese Pierre Vaultier. Agli ottavi Perathoner-Matteotti, Sommariva-Leoni e Godino-Cordi saranno nella stessa heat. Qui l’elenco completo dei finalisti.

Bene anche Michela Moioli al femminile: la bergamasca è quinta, davanti alla statunitense Lindsey Jacobellis e dietro a quattro fuoriclasse guidate dalla ceca Eva Samkova, oro a Sochi 2014. Avanti pure Raffaella Brutto, 14esima: per l’Italia è en-plein di qualificati. Le heat della fase finale delle donne.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

francesco.caligaris@oasport.it

Twitter: @FCaligaris

Foto da: Facebook Cesare Pisoni

Lascia un commento

Top