Snowboard, Coppa del Mondo: sabato il gigante parallelo di Rogla. Italia per confermarsi

Mirko-Felicetti-snowboard-foto-profilo-facebook-mirko-felicetti.jpg

Dopo una prima parte di stagione esaltante, condita dal leggendario poker maschile di Cortina d’Ampezzo, dal secondo posto veneto di Nadya Ochner e dal doppio podio di Maurizio Bormolini e Mirko Felicetti a Bad Gastein, la Coppa del Mondo di snowboard alpino tornerà sabato 23 gennaio con il quarto appuntamento del calendario.

Si correrà in Slovenia, a Rogla, pista in cui Roland Fischnaller ha vinto nel 2013 e Felicetti si è classificato secondo l’anno scorso. La gara in programma, un gigante parallelo come quello d’esordio a Carezza senza azzurri a medaglia, è prevista per le 14 con le fasi finali a run singola. In mattinata si svolgeranno le qualificazioni, come sempre fondamentali per garantirsi un tabellone sulla carta più agevole verso il podio.

Il direttore sportivo Cesare Pisoni ha convocato per l’evento Roland Fischnaller, Mirko Felicetti, Edwin Coratti, Aaron March, Christoph Mick, Maurizio Bormolini, Elisa Profanter e Nadya Ochner. Bormolini, il più giovane del gruppo maschile, è in testa alla classifica di Coppa del Mondo specialità slalom e, dunque, conserverà ancora il suo pettorale da leader. Al comando della generale c’è il bulgaro Radoslav Yankov (2290 punti): segue un poker di azzurri guidato da Felicetti, al momento il più continuo. Mai come quest’anno, però, l’Italia non può fallire quella missione chiamata sfera di cristallo più volte sfuggita in passato.

Sulla pista di Rogla, dunque, la super formazione del Bel Paese andrà a caccia di un altro risultato storico. Yankov va forte, ma la concorrenza interna nostrana potrebbe fornire una spinta extra ai vari atleti. Si dovrebbe rivedere dopo i problemi alla schiena l’idolo locale Zan Kosir, uno dei motivi per cui l’organizzazione locale si aspetta una grande risposta di pubblico. “Lo snowboard è cresciuto molto in Slovenia grazie ai recenti successi“, ha detto al sito della Fis Anze Polanec, del comitato organizzatore locale.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

francesco.caligaris@oasport.it

Twitter: @FCaligaris

Foto da: Facebook Mirko Felicetti

Lascia un commento

Top