SETTEROSA DI BRONZO! Le azzurre salgono sul podio Europeo, Spagna ancora battuta

Schermata-2015-08-07-alle-21.19.57.png

La favola del Setterosa, nonostante il brusco stop di ieri, ha il lieto fine. Vittoria nell’ultima partita delle azzurre alla Kombank Arena di Belgrado, sede dei Campionati Europei di pallanuoto che si concluderanno domani.

Le azzurre si sono imposte sulla Spagna nella finale per il terzo e quarto posto con il punteggio di 10-9 al termine di una partita tiratissima. Le iberiche sono partite meglio e con un break a cavallo del primo e secondo quarto hanno provato a scappare prendendo due gol di margine. Fondamentali i gol di Elisa Queirolo e Francesca Pomeri che hanno riportato l’Italia in scia sul 4-5 a metà match.

Nel terzo quarto, però, la musica è cambiata: a suonare la carica Tania Di Mario, che è andata a segno sin dal primo possesso, regalando poi uno splendido assist a Teresa Frassinetti pochi minuti dopo. La Spagna, inizialmente, è riuscita a rispondere all’affondo azzurro con due gol ma sul finale di tempo Giulia Emmolo e Aleksandra Cotti hanno firmato due gol che hanno riportato davanti la nazionale italiana. La sassata di Roberta Bianconi per il 9-7 sembrava aver chiuso le ostilità, ma un minuto da incubo del Setterosa ha riportato la Spagna sul 9 pari. A 1’22” dalla fine del match e con una difficile superiorità numerica che volgeva ormai al termine Bianconi si è presa la responsabilità scaricando in rete il pallone che è valso la tripletta per lei e il bronzo per l’Italia.

Resta, certamente, il rammarico per la partita di ieri contro l’Ungheria, persa senza mai scendere davvero in vasca. Totalmente differente l’atteggiamento odierno per le ragazze del CT Fabio Conti che hanno aggredito il match e le avversarie. Dopo il bronzo mondiale dello scorso anno, altra medaglia per le azzurre sempre tra le migliori 4 negli ultimi 3 anni tra Europei e Mondiali. Un bel biglietto da visita in vista del Prolimpico, ultima speranza per volare a Rio de Janeiro e coronare il lavoro svolto negli ultimi 4 anni. 

Il tabellino del match odierno contro la Spagna:

Spagna-Italia 9-10

Spagna: Ester 0, Bach 0, A. Espar 0, B. Ortiz 2, M. Ortiz 0, Pareja 1, C. Espar 0, Pena 2, Forca 0, Tarrago 3, Garcia 1, Lopez 0, Herrera 0. All. Miguel Oca

Italia: Gorlero 0, Tabani 1, Garibotti 0, Queirolo 1, Radicchi 0, Aiello 0, Di Mario 1, Bianconi 3, Emmolo 1, Pomeri 1, Cotti 1, Frassinetti 1, Teani 0. All. Fabio Conti

Arbitri: Kun (hun), Stavridis (gre)

Note

Parziali: 3-2 2-2 2-4 2-2 Uscita per limite di falli Garibotti (I) a 4’46 del secondo tempo. Superiorità numeriche: Spagna 5/12, Italia 5/9. Spettatori 1.500 circa.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianluca.santo@oasport.it

Twitter: Santo_Gianluca

Foto: profilo Facebook Valerio Salvati

One thought on “SETTEROSA DI BRONZO! Le azzurre salgono sul podio Europeo, Spagna ancora battuta”

  1. Luca46 scrive:

    E’ stata una partita davvero molto bella, emozioni a non finire e poi con un lieto fine.
    La mia impressione è che l’Ungheria fosse più forte, il rammarico è per la prestazione insufficente. Si poteva perdere in altro modo.

Lascia un commento

Top