Sci di fondo: Manificat batte Sundby a Nove Mesto! De Fabiani fuori dai 30

1934186_10208246207574233_6893016853918975551_n-e1453558198549.jpg

Martin Johnsrud Sundby si deve inchinare ad un sontuoso Maurice Manificat nella 15km a tecnica libera con partenza ad intervalli di Nove Mesto na Morave. Il francese sfodera una grande prestazione sulle nevi della Repubblica Ceca e conquista la sua quinta vittoria in carriera in Coppa del Mondo a distanza di poco più di due anni dall’ultima volta (dicembre 2013, Davos).

Il 29enne transalpino ha inseguito il fuoriclasse norvegese soltanto per i primi cinque chilometri, dopodiché ha preso il sopravvento nei restanti due terzi di gara e ha superato il dominatore della stagione, che al traguardo ha pagato 10.8″ dal fondista bleu. Il gradino più basso del podio è appannaggio di Sergey Ustiugov, che sembra aver trovato una certa continuità di risultati ed ha concluso ad appena tre secondi da Sundby. Giornata estremamente positivo per l’intera Russia, visto il quarto posto di Evgeniy Belov (+29.5″) ed il sesto del giovanissimo Alexey Chervotkin, 20enne capace di entrare nella Top 10 alla sua seconda gara nel circuito principale dello sci di fondo. In mezzo si è inserito Finn Haagen Krogh, quinto, unico esponente (insieme a Sundby) di una Norvegia poco brillante nel complesso. Settimo posto per Alex Harvey ed ottavo per un altro transalpino, Jean-Marc Gaillard.

In casa Italia si rivede in zona punti Roland Clara (+1’28”), che nella sua gara mostra qualche lieve miglioramento rispetto al Tour de Ski e si piazza in 25esima posizione. Francesco De Fabiani (+1’55”) conferma le proprie lacune delle gare superiori ai 10km in tecnica libera ed è solo 35esimo, davanti ad un Giandomenico Salvadori (+2’01”) appena dietro al 37esimo posto. Dietmar Nöckler, invece, è 40esimo a 2’09”, mentre Claudio Muller è 63esimo a 4’01”.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: pagina Facebook Manificat

Lascia un commento

Top