Sci Alpino, Coppa del Mondo: Hirscher batte Kristoffersen e vince a Santa Caterina. Gross chiude dodicesimo

Hirscher-2015-Campiglio-09-Foto-Cattagni.jpg

Prima vittoria stagionale in slalom per Marcel Hirscher. L’austriaco trionfa a Santa Caterina e grazie a questo successo ritorna in testa alla classifica generale di Coppa del Mondo. Un Hirscher che ha rimontato due posizioni rispetto alla prima manche, stabilendo nella seconda il miglior tempo.

Il campione austriaco si prende la rivincita su Henrik Kristoffersen, che lo aveva preceduto sia in Val d’Isere che a Madonna di Campiglio. Questa volta il norvegese è secondo a 21 centesimi da Hirscher, che nelle parte finale del tracciato ha fatto la differenza rispetto agli avversari. Sale sul podio anche il russo Alexander Khoroshilov, che non riesce a difendere il primo posto della prima manche, chiudendo poi terzo a 32 centesimi dall’austriaco.

Al quarto posto a pari merito (+1.07) c’è la coppia tedesca formata da Felix Neureuther e Fritz Dopfer, quest’ultimo bravo a rimontare otto posizioni rispetto alla prima manche. Sesto posto per lo svizzero Daniel Yule, davanti ai due francesi Lizeroux e Pintuarault. Chiudono la top ten l’austriaco Marc Dibruger, ventunesimo dopo la prima manche, e il norvegese Sebastian Foss-Solevaag.

Parziale riscatto per la squadra azzurra dopo la disastrosa prima manche, ma il risultato complessivo resta comunque deludente. Il migliore è Stefano Gross, dodicesimo ad 1.34, con il 29enne di Bolzano che rimonta cinque posizioni rispetto alla prima prova. Quattordicesimo Patrick Thaler, che di posizioni ne recupera addirittura sedici. A punti anche Riccardo Tonetti, che chiude al 23esimo posto; mentre Giuliano Razzoli esce a poche porte dal traguardo, alla sua seconda uscita stagionale su tre slalom dopo quella in Val d’Isere.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

FOTOCATTAGNI

andrea.ziglio@oasport.it

Lascia un commento

Top