Sci Alpino, Coppa del Mondo: CAPOLAVORO PETER FILL! Domata la Streif! Kitzbuehel ai piedi dell’Italia!

sci-alpino-peter-fill-bever-creek-trovati-pentaphoto-fb-fisi.jpg

Peter Fill trionfa a Kitzbuehel. Straordinaria impresa del nativo di Bressanone, autore di una prestazione sensazionale sulla mitica Streif. Si tratta del secondo successo in Coppa del Mondo per Fill, ma certamente il più bello della carriera, arrivato nel tempio della velocità, dove chi vince entra nella leggenda.

Gli organizzatori hanno deciso di abbassare la partenza per le avverse condizioni climatiche e si è dunque partiti proprio a ridosso della Mausefalle. Fill è stato perfetto nel tratto di scorrimento tra il Brückenschuss e la Steilhang, riuscendo a far correre lo sci in maniera perfetta e facendo segnare una velocità oltre i 115Km/H. Anche nella diagonale dell’Hausbergkante Peter non ha sbagliato nulla, tagliando il traguardo con il miglior tempo.

Alle sue spalle la coppia svizzera formata da Beat Feuz e Carlo Janka, rispettivamente staccati di 37 e 65 centesimi dall’azzurro. Un grande risultato per i due campioni elvetici, che nonostante i loro numerosi problemi fisici riescono a centrare un podio fantastico.

Quarta piazza per il francese Johan Clarey (+1.06), mentre Marc Gisin completa una giornata comunque molto positiva per la Svizzera, che piazza ben tre atleti tra i primi cinque.

La gara, però, è stata condizionato da numerose cadute e da lunghe pause. Vittime della Streif anche Aksel Lund Svindal ed Hannes Reichelt, autori entrambi di due bruttissime cadute, che hanno lasciato con il fiato sospeso tutti gli addetti ai lavori ed il pubblico al traguardo. Per fortuna sembrerebbe nessuna conseguenza grave per il norvegese e l’austriaco, a differenza probabilmente di Georg Streitberger, anche lui caduto malamente in mezzo alle reti.

Fill salva completamente l’Italia da una giornata davvero molto negativa. Dominik Paris e Christof Innerhofer commettono moltissimi errori fin dalla parte alta e chiudono addirittura fuori dalle prime quindici posizioni rispettivamente a 1.96 e 2.24 dal compagno di squadra.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Trovati/ Pentaphoto da pagina FB Fisi

andrea.ziglio@oasport.itp

One thought on “Sci Alpino, Coppa del Mondo: CAPOLAVORO PETER FILL! Domata la Streif! Kitzbuehel ai piedi dell’Italia!”

  1. ale sandro scrive:

    Vittoria bellissima per Peter ,che vale una carriera , a prescindere dalle condizioni di pista e dalle cadute. Si è imposto con assoluto merito, a 33 anni sembra essere in una delle sue migliori stagioni, e tenendo presente la carriera di altri discesisti del recentissimo passato emersi alla grande anche dopo i 30 anni, guardo con molto interesse cosa combinerà d’ora in poi. Intanto la gloria della Streif.

Lascia un commento

Top