Sci Alpino, Coppa del Mondo: super rimonta di Kristoffersen a Kitzbuehel. Thaler quinto

Kristoffersen-2015-Campiglio-04-Foto-Cattagni.jpg

Quinta vittoria in sei slalom stagionali per Henrik Kristoffersen. Questa volta a Kitzbuehel, però, il norvegese ha dovuto davvero tirare fuori il massimo dal suo talento, riuscendo in una straordinaria rimonta dal dodicesimo posto della prima manche.

Un recupero prodigioso quello dell’ormai vincitore della coppa di specialità, grazie ad una seconda prova davvero perfetta. Kristoffersen ha saputo interpretare al meglio il tracciato, attaccando fin da subito e riuscendo a fare grandissima velocità.

Un successo che, invece, sfuma per soli tre centesimi a Marcel Hirscher, ma l’austriaco può consolarsi con l’ormai quasi certezza della vittoria della Coppa del Mondo generale. Infatti, dopo l’infortunio a Svindal nella discesa di ieri (stagione finita), Hirscher doveva recuperare 107 punti al norvegese ed ormai il compito è praticamente svolto.

Sul gradino più basso del podio ci sale Fritz Dopfer, staccato di 45 centesimi. Dopo aver realizzato il migliore tempo nella prima manche, Dopfer non è riuscito a ripetersi nella seconda, difendendo comunque un importante terza piazza.

Quarto posto per il vincitore della passata stagione, lo svedese Mattias Hargin (+0.79), che precede il nostro Patrick Thaler. Il veterano della squadra azzurra è il migliore con un quinto posto a 1.25 dal vincitore. Decimo al traguardo Manfred Moelgg, che perde una posizione rispetto alla prima manche, mentre ne recupera dodici Stefano Gross, alla fine tredicesimo.
Da segnalare purtroppo il grave infortunio a Giuliano Razzoli, uscito dopo poche porte nella prima manche. L’emiliano si è procurato la rottura del legamento crociato, mettendo fine alla sua stagione.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

FOTOCATTAGNI

andrea.ziglio@oasport.it

Lascia un commento

Top