Scherma, Coppa del Mondo: Italia doppio quinto posto nella sciabola a squadre. Azzurre vicine a Rio

scherma-sciabola-maschile-padova-fb-bizzi.jpg

Doppio quinto posto per l’Italia nelle prova a squadra di sciabola maschile e femminile. Ad Atene le azzurre (Rossella Gregorio, Irene Vecchi, Ilaria Bianco e Loreta Gulotta) sono state sconfitte nei quarti di finale dalla Francia per 45-27 per poi ottenere due preziose vittorie nel tabellone dal 5° all’8° posto. Due successi con Polonia (45-39) e Corea (45-36), che hanno avvicinato le nostre sciabolatrici alla qualificazione per le Olimpiadi di Rio 2016.
Non è ancora arrivata la certezza matematica e sarà decisiva ancora l’ultima tappa di Coppa del Mondo a Gand a metà febbraio, ma ormai l’Italia ha quasi ipotecato la qualificazione, soprattutto grazie al successo odierno contro la Polonia, diretta concorrente delle azzurre.

La medaglia d’oro è andata all’Ucraina che ha sconfitto in finale la Russia con il punteggio di 45-44, mentre sul gradino più basso del podio ci sale la Francia, che si impone anche lei 45-44 contro gli Stati Uniti nella finalina per il bronzo.

Questo il riepilogo di tutti i risultati:

Finale
Ucraina b. Russia 45-44

Finale 3°-4° posto
Francia b. Usa 45-44

Semifinali
Russia B. Usa 45-40
Ucraina b. Francia 45-44

Quarti
Russia b. Ungheria 45-43
Usa b. Corea del Sud 45-43
Francia b. ITALIA 45-27
Ucraina b. Polonia 45-39

Tabellone dei 16
ITALIA b. Giappone 45-29

TABELLONE DEI PIAZZAMENTI
Finale 5°-6° posto
ITALIA b. Corea del Sud 45-36

Tabellone 5°-8° posto
Corea del Sud b. Ungheria 45-35
ITALIA b. Polonia 45-39

 

Dopo la straordinaria vittoria di Aldo Montano nella prova individuale, l’Italia ha chiuso al quinto posto la prova a squadre a Padova. Il quartetto azzurro, che vedeva l’assenza proprio del campione livornese e di Diego Occhiuzzi, era formato da Enrico Berrè, Luigi Samele, Luca Curatoli e Luigi Miracco ed è stato sconfitto ai quarti di finale dall’Ungheria per 45-39, per poi superare negli altri assalti Usa (45-31) e Francia (45-44).

La vittoria finale è andata proprio agli ungheresi, che hanno superato la Romania 45-44; mentre al terzo posto si è classificata la Corea, che ha sconfitto 45-21 la Germania.

Questo il resoconto completo:

Finale
Ungheria – Romania 45-44

Finale 3°-4° posto
Corea del Sud b. Germania 45-21

Semifinali
Ungheria b. Corea del Sud 45-39
Romania b. Germania 45-44

Quarti
Ungheria b. ITALIA 45-39
Corea del Sud b. Usa 45-41
Germania b. Francia 45-33
Romania b. Russia 45-44

Tabellone dei 16
ITALIA b. Georgia 45-34

TABELLONE DEI PIAZZAMENTI
Finale 5°-6° posto
ITALIA b. Francia 45-44

Tabellone 5°-8° posto
ITALIA b. Usa 45-31
Francia b. Russia 45-36

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

andrea.ziglio@oasport.it

 Foto da: Augusto Bizzi/Federscherma

Lascia un commento

Top