Roma 2024, Montezemolo: “24,9 milioni per la candidatura. Maratona della pace in Vaticano”

oa-logo-correlati.png

Luca Cordero di Montezemolo, presidente del Comitato promotore di Roma 2024, ha incontrato quest’oggi l’Associazione Stampa Estera per presentare il progetto della candidatura italiana alle Olimpiadi.

In risposta ai Radicali che invocano un referendum cittadino, l’ex numero uno della Ferrari ha subito chiarito l’aspetto relativo ai costi: “Il budget globale stimato per la corsa alla candidatura olimpica è di 24 milioni e 900 mila euro. Di questi, 5 milioni sono privati, il resto dei soldi arrivano da Coni e Governo. Rispetto a Los Angeles e Parigi siamo clamorosamente più bassi. Di questi soldi, meno del 10% è per il costo del personale, la cifra è di molto inferiore a quelle stimate da altri comitati promotori“.

Qualora Roma si aggiudichi la rassegna a cinque cerchi, la fiamma olimpica partirà da Lampedusa. Una scelta dal valore simbolico, come spiega Montezemolo: “Faremo partire la torcia olimpica da Lampedusa, un segnale forte per il Sud e per un grande tema per l’Europa che è quello dei migranti“.

Suggestivo anche il percorso dell’ipotetica maratona: “Toccherà il Vaticano, la Moschea di Roma e la Sinagoga del Lungotevere: la chiameremo la Grande Maratona della Pace“, conclude Montezemolo.

Lascia un commento

Top